04 Dicembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

LA FREE TIME E´ MICIDIALE, ALLIEVI A TESTA ALTA - Al Comunale, vincono gli ospiti, ma rossoblù a un passo dal pari

22-12-2013 08:00 -
39' della ripresa - Trovato di testa, insacca il 2-3

CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI - GIRONE C - 15^ GIORNATA - 1^ DI RITORNO
TORREGROTTA - Campo Sportivo Comunale - sabato 21/12/2013 - ore 15,00


TORREGROTTA - 2
FREE TIME CLUB C.ORLANDO - 3


Marcatori: 1´ Barberi (F), 6´ Merlino (T), 24´ e 36´ Caroniti (F), 39´ s.t. Trovato (T)

TORREGROTTA: Villani, Mondo (1´ s.t.Sapienza), Mamola, Puleo, Schillaci (36´ p.t.Abate), Pino, Trovato, Merlino, E.Romeo, Sittineri, Falcone
A disp.: Meo
All.: N.Midili

FREE TIME CLUB: Scurria, Vittorio (31´ p.t.Gugliotta), Scaffidi, Passalcqua (12´ s.t.Mangano), Fallo (24´ s.t.Carrello), Cammareri (34´ s.t. Emanuele), Barberi (27´´ s.t.Brunello), Giuppa, Smiriglia (12´ s.t. Prestimonaco), Florio, Caroniti
A disp.: Tomeo
All.: M.Silvestri

ARBITRO: A.Calabrese di Barcellona PdG

ANGOLI: 5-4 per il Torregrotta (p.t.3-3)
RECUPERO: 2´ + 5´
AMMONITI: nessuno
OFF-SIDES: 2-1 per la Free Time (p.t.1-1)

Non tradisce le attese, il confronto del Comunale fra le formazioni Allievi Regionali di Torregrotta e Free Time, che danno vita ad una gara giocata da ambo le squadre correttamente ed a viso aperto e tenuta viva sino allo scadere grazie anche ad una prova generosissima di una squadra, quella di Nunzio Midili, che seppur decimata ha avuto il grande merito di tenere in bilico il risultato contro il quotato avversario, sfiorando nei minuti di recupero, un pari che alla luce del veemente secondo tempo condotto, i rossoblù non avrebbero affatto demeritato.

Finisce invece con il successo degli smaliziati e quadrati ospiti, che tornano a casa con un´affermazione che consente di proseguire la propria marcia verso i quartieri alti della graduatoria, capitalizzando al massimo alcune indecisioni torresi e chiudendo la prima frazione sul 3-1. La Free Time però commette l´errore di considerare chiusa la partita, permettendo all´indomito Torregrotta di affacciarsi ripetutamente nella ripresa all´area orlandina, sfiorando ripetutamente la marcatura soprattutto nelle battute conclusive quando con un pizzico di lucidità in più sottorete, l´undici di casa avrebbe potuto cogliere il gol del pari contro un avversario apparso ormai sulle ginocchia.

La gara si apre con la doccia fredda del gol subito dopo appena 50" di gioco dai padroni di casa ad opera di Barberi che lanciato sulla corsia di sinistra, elude l´uscita di Villani e depone nella rete sguarnita.
Immediata la reazione torrese che si concretizza con il pari siglato al 6´ con un preciso colpo di testa di Merlino su spiovente dalla sinistra di Sittineri, che si spegne nell´angolino alla destra di Scurria.
La partita si infiamma sin dalle battute iniziali ed il Torregrotta potrebbe capovolgere il risultato già al 9´ con Emanuele Romeo che lanciato in profondità conclude rasoterra impegnando Scurria in tuffo sulla sua sinistra.

Le squadre ribattono colpo su colpo ed al 16´ è la Free Time a rendersi pericolosa con Florio che chiama Villani che con un pregevole intervento sulla sua destra, riscatta l´errore del gol in apertura.
Al 18´ tocca al Torregrotta farsi vivo in area ospite grazie ad Emanuele Trovato che sfrutta una macchinosa manovra della retroguardia ospite e insidia senza fortuna la porta difesa da Scurria.
Al 24´ ospiti nuovamente in vantaggio, con Caroniti che da poco entro l´area trova il tempo giusto per battere Villani con un tiro centrale che scavalcando il portiere leggermente fuori dai pali, conclude la sua traiettoria, insaccandosi sotto la traversa.

Il Torregrotta non ci sta e imbastisce immediatamente una nuova reazione, ma stavolta sugli sviluppi di un calcio d´angolo, al 27´ Sittineri raccoglie la respinta all´altezza dei 18 metri e indirizza verso la porta, con palla che sorvola di un nonnulla la traversa.
Sull´immediata replica paladina, Caroniti si ripresenta davanti a Villani e da posizione defilata sulla sinistra, manda rasoterra la sfera a stamparsi sulla base del palo più lontano.
Al 36´ dall´ennesima ripartenza, nasce il terzo gol ospite, con lo scatenato Caroniti che batte in velocità due difensori rossoblù e con un preciso tocco, insacca alle spalle dell´estremo difensore torrese, fissando il punteggio sul 3-1 con il quale le squadre vanno negli spogliatoi.

Nella ripresa il Torregrotta torna in campo più determinato e deciso a vender cara la pelle, avanzando il proprio baricentro e mettendo sovente in difficoltà la pur organizzata formazione ospite.
Al 17´ da un´iniziativa sulla sinistra di Sapienza, la palla giunge in area a Trovato che conclude di poco sulla traversa.

Gli ospiti sembrano in grado di poter controllare le operazioni in campo, ma al 39´, su una delle ultime scorribande sulla fascia sinistra, Sittineri si presenta dinanzi a Scurrìa che ipnotizza il capitano rossoblù che conclude sul portiere. Sugli sviluppi della respinta, l´azione prosegue con la sfera giunge sul versante opposto a Trovato che in corsa e con un preciso colpo di testa, mette il pallone sotto la traversa riaprendo il match.
I cinque minuti di recupero concessi dal signor Calabrese, trascorrono con il Torregrotta costantemente negli ultimi 25 metri avversari a sfiorare ripetutamente la marcatura. L´occasione più clamorosa per il pari arriva proprio allo scadere quando su rilancio dalla trequarti, Sittineri si presenta davanti al portiere avversario ma non trova l´attimo giusto per piazzare il colpo vincente.
Sulla ripartenza, gli ospiti lanciati a rete vengono fermati dal direttore di gara per un fuorigioco ai più apparso inesistente, con l´attaccante della Free Time, scattato ben al di qua della linea di centrocampo.

Ma sarebbe stata probabilmente una punizione eccessiva per un Torregrotta che seppur sconfitto, ha riscattato ampiamente la prova opaca di sette giorni prima con la Promosport e che ha dimostrato di avere le carte in regola per giocare le proprie chance di permanenza tra i Regionali.
Si conclude così il 2013 degli Allievi che alla ripresa del campionato osserveranno il turno di riposo per tornare in campo sabato 11 sempre al Comunale, contro la capolista Città di Messina.

PER VEDERE LE FOTO CLICCA QUI

Realizzazione siti web www.sitoper.it