29 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

LA FURIA DELL´ACR SI ABBATTE SUGLI ALLIEVI - La rimaneggiata formazione rossoblù finisce sotto una valanga di reti.

25-02-2013 17:55 -

CAMPIONATO PROVINCIALE ALLIEVI - 13^ G. - 4^ DI RITORNO
MONFORTE MARINA (ME) - Campo Sportivo Comunale - 25/2/2013 - h.15


ACR MESSINA - 11
TORREGROTTA - 0


Marcatori: 6´ Libro, 11´ e 15´ Saccà, 23´ Zaccone, 32´ Bellamacina, 40´ p.t. e 15´ s.t. Saccà, 17´ s.t.Maisano, 19´ s.t. Saccà, 26´ s.t. Vitale, 28´ Libro.

ACR MESSINA: Trimboli (1´s.t. Spada), Santamaria (1´ s.t. La Maestra), Comunale, Maisano, Zaccone, Parisi, Sturniolo (1´ s.t. Cacciola), Bellamacina (1´ s.t. Vitale), Saccà, Scarbaci (5´ s.t. Ciappina), Libro
All.: F.Renzo

TORREGROTTA: Scognamillo (1´ s.t. Villani), Mamola, Lo Surdo, Bonanno, Di Pasquale, Chillè, Crimaldi, Valecillos (1´ s.t.Previti), E.Romeo, Falcone, Sapienza
All.: G.Romano

ARBITRO: G.Corriera di Messina

ANGOLI: 8-0 per l´Acr (p.t. 5-0)

RECUPERO: 0´ + 0´

Solo una sgambatura, pesante in termini di risultato, ma pur sempre una sgambatura fuori porta.
Si può definire così il match visto questo pomeriggio, nel quale un Torregrotta in versione più che sperimentale, imbottito di Giovanissimi e con parecchie defezioni, non riesce ad arginare la formazione Allievi dell´Acr Messina che sul campo di Monforte Marina, sommerge di reti la compagine di Pippo Romano nella gara senza punti in palio, valida per la quarta di ritorno del campionato di categoria.

Alla fine saranno undici i palloni ad essere finiti in fondo alla rete difesa nel primo tempo da Simone Scognamillo e nella ripresa da Angelo Villani, a conclusione di una partita che ha visto capitan Mamola e compagni, restare in balìa per l´intero arco della gara, dei pari età messinesi che incuranti dell´evidente superiorità, hanno continuato ad imperversare nella metà campo avversaria anche quando ai rossoblù, dal 19´ del secondo tempo in inferiorità numerica per l´uscita dal rettangolo di gioco di uno stremato Paolo Lo Surdo, non era rimasto altro che attendere il triplice fischio liberatorio del direttore di gara.

Si archivia dunque questo pomeriggio monfortese, che pur nella crudezza dell´entità del risultato finale, potrà essere da sprone ai ragazzi cui va dato atto comunque di aver onorato ancora una volta lo sport, scendendo in campo pur in condizioni rimaneggiate e dando orgogliosamente quanto era nelle proprie possibilità.
L´appuntamento con gli impegni da tre punti, è adesso a domenica mattina, quando al Comunale, con fischio d´inizio alle 10,30, i ragazzi di Pippo Romano ospiteranno l´insidioso Venetico.

PER VEDERE LE FOTO, CLICCA QUI


Realizzazione siti web www.sitoper.it