24 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

LA FUTURA FA´ SUL SERIO, CITTA´ DI MESSINA, JONICA E COMPRENSORIO FANNO L´EN-PLEIN - Nei campionati Regionali giovanili, Camaro (Allievi) e Torregrotta (Giovanissimi) centrano la prima vittoria.

06-10-2014 17:17 -
25´ L´azione del secondo gol della Futura al Comunale


Futura tra gli Allievi, Città di Messina e Jonica tra i Giovanissimi. Queste le squadre "copertina" della terza di andata nei rispettivi campionati Regionali, dove anche il Comprensorio del Tirreno, uscito vincitore da ambo gli impegni del week-end, si ritaglia la sua meritata fetta di applausi.
Lascia quota "zero" la squadra "Allievi" del Camaro che conquista la prima vittoria stagionale ai danni della Nuova Rinascita che insieme alla Giovanile Milazzo resta ancorata sul fondo della classifica. Tra i Giovanissimi, fanno festa e muovono la propria graduatoria anche il Curcuraci (pari a Santa Margherita in casa del Messina Sud) ed il Torregrotta, corsaro sul campo dello Sporting Club che condivide con il Garden Sport il fanalino di coda.

Nel girone C Allievi, sono state 26 le reti complessivamente messe a segno nelle 7 partite in programma che hanno fatto registrare un marcato predominio delle squadre di casa (5 vittorie interne, 2 fuori, nessun pareggio).
Mantiene saldamente la testa della classifica a punteggio pieno, la Futura. I brolesi, con le doppiette di Ceraulo e Ricciardello, passano infatti a vele spiegate sul campo del Torregrotta in crisi d´identità e costretto ad incassare il secondo 0-4 consecutivo.
Risponde per le rime e lo fa alla sua maniera cioè a suon di gol, il Città di Messina che a Mili Marina, si aggiudica gioco, partita...e set, contro un Messina Sud che non conosce mezze misure e incassa un 1-6 con pochissime attenuanti.
Mantengono il passo delle prime, la Jonica che con una doppietta del solito Marchiafava, lascia a bocca asciutta la Giovanile Milazzo, la Free Time, perentoria con il doppio Carrello e Galati contro lo Sporting Club ed il Giardini Naxos, che con un´altra doppietta di D´Agostino, non concede sconti alla Promosport.
Chiusura per il Comprensorio del Tirreno che mette sotto i pari età "fuori classifica" dell´´ACR Messina, con l´ultimo innesto in casa pacese, l´ex rossoblù Totò Basile, autore di due reti, cui si aggiunge il compagno di squadra Saiya che tocca quota 5 nella classifica marcatori, per il momento capeggiata da Carrello (Free Time) e Marchiafava (Jonica) che con 6 centri ciascuno precedono un´altra coppia formata dal brolese Ceraulo e dal pacese Saiya appaiati con 5 reti ed il trio D´Agostino (Giardini Naxos), Alessandro e Augliera (Città di Messina) con 4 bersagli.

Nel girone D Giovanissimi, Città di Messina e Jonica proseguono il braccio di ferro e guidano a punteggio pieno il plotone dopo aver regolato rispettivamente Camaro (3-0) e, a domicilio, il Pompei (4-0) . Vince meno facilmente del previsto, il Comprensorio del Tirreno che supera di misura (2-1) un battagliero Garden Sport e resta affiancato allo Junior Calcio Acireale che dopo il passo falso iniziale, sembra aver preso gusto e fa la "manita" ai malcapitati ragazzi del Giardini Naxos (5-1). Non va oltre il pari (2-2) il Messina Sud, frenato dal Curcuraci che ottiene il primo punto stagionale. Chi brinda alla prima vittoria in campionato è il Torregrotta che con una rete di Abate a metà ripresa (17´), compie il colpaccio in trasferta ai danni dello Sporting Club ancora fermo al palo. Il maltempo infine ha guastato il sabato di Magica e San Pio X, rimandando l´atteso derby tra le due forti compagini alle prossime settimane.

Realizzazione siti web www.sitoper.it