31 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

LA FUTURA RALLENTA, ALLA JONICA IL BIG-MATCH, IMPRESA COMPRENSORIO - SGS Regionale - Giornata ricca di sorprese nell´ultimo week-end. Torregrotta-Pompei, sospesa.

13-10-2014 17:20 -
Cominciano ad entrare nel vivo, i gironi messinesi dei campionati regionali Allievi e Giovanissimi che vedono in campo le squadre rossoblù.
Non si può dire infatti che la quarta di andata sia stata una giornata interlocutoria con le 14 partite del week-end che hanno fatto registrare risultati molto indicativi per il prosieguo del campionato.

Giornata nera per le nebroidee del girone C Allievi, dove frena la capolista Futura che perde i primi punti della dotazione, lasciandosi bloccare sull´1-1 da un Giardini Naxos intraprendente e a segno ancora una volta con il suo capocannoniere D´Agostino, giunto a quota 5 realizzazioni.
Coglie al balzo l´assist indirettamente fornito dagli jonici, il Città di Messina che nell´insidioso "Zigari" deve faticare non poco per avere ragione della Promosport, piegata solo da una rete messa a segno dal giovane Pitasi che consegna ai peloritani di Nello Basile, la testa della classifica in condominio con i brolesi, alla vigilia del confronto diretto di sabato prossimo a Mili Marina.

Frena anche la Jonica che al Marullo viene stoppata sull´1-1 dall´intraprendente Sporting Club, mentre la squadra-copertina della settimana è il Comprensorio del Tirreno che con le reti di Sblandi e Muscianisi liquida con il più classico dei punteggi la Free Time che a Giammoro vede fermarsi il suo...Carrello (...) e va incontro al primo stop stagionale venendo raggiunta dal Camaro, corsaro a Santa Margherita sul Messina Sud e dal Torregrotta che sfrutta il calendario e dopo aver incassato due poker di fila, torna da Milazzo con un tris vincente ai danni di una sterile Giovanile Milazzo.

Segna il passo, siamo nel girone D Giovanissimi, il Città di Messina, lo scorso anno giunto imbattuto al termine della stagione-regolare e che quest´anno ha trovato disco rosso già alla quarta giornata, capitolando nel confronto al vertice di Santa Teresa di Riva contro la Jonica.
Si fa largo tra le inseguitrici ed appaia i messinesi al secondo posto, lo Junior Calcio Acireale che passa d´autorità sul campo del Curcuraci. Punti pesanti per il Messina Sud che coglie una vittoria di prestigio sul terreno del Catania San Pio X, per il Camaro che completa il week-end di vittorie (a segno anche la Squadra Maggiore in Prima Categoria e gli Allievi) sbarazzandosi del quotato Comprensorio del Tirreno e per i catanesi della Magica che soltanto di misura (2-1) hanno la meglio su un Garden Sport che paga a caro prezzo le proprie ingenuità.

Primo punto della stagione per lo Sporting Club che torna da Giardini Naxos con un 1-1 che frena la scalata dei giardinesi e risolleva il morale messinese.
Un buon Torregrotta infine, sprecone prima e determinato poi, ribalta la situazione tra le mura amiche contro un Pompei combattivo, prima che un "raptus" guasti la domenica mattina del Comunale, regalando un finale di partita con sospensione anticipata, del quale si sarebbe potuto e dovuto fare a meno.

Realizzazione siti web www.sitoper.it