24 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

LA JUNIORES IN CHIARO-SCURO BALBETTA MA VINCE - Sittineri nel primo tempo e Sindoni in avvio di ripresa i marcatori rossoblù contro l´indomita Messana

08-11-2017 22:23 -
Torregrotta e Messana jrs all´ingresso in campo




CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES – 1^ FASE – GIRONE A – CP MESSINA – 3^ GIORNATA
TORREGROTTA (ME) – Campo Sportivo Comunale "P.Gangemi" – mercoledi 8/11/2017 – ore 15


TORREGROTTA – 2
MESSANA – 1

MARCATORI: 27´ Sittineri (T), 48´ Sindoni (T), 79´ rig.De Salvo (M)


TORREGROTTA: Foti S., Giorgianni (60´ D´Angelo), Arizzi, La Spada, Gambino (69´ Caselli), Merlino, Mondo, Sindoni, Antonazzo (76´ Cangemi), Sittineri (87´ Di Mento) , Di Pietro
a disp.: Cuttone, La Rosa
all.:G,Borelli

MESSANA: Trinchera, Saija, Mannino, Foti A.,Costa (87´ Cozzolino), Isgrò (69´ Moncata), Barrile (87´ Ammirata), Ruggeri (60´ Candela), Arena (46´ Giovanelli), De Salvo, Spiritosanto
a disp.: Bonanno
all.: C.Crispo

ARBITRO: Alessandra CHILLEMI (Messina)


ANGOLI: 4-2 per il Torregrotta (p.t.3-1)
AMMONITI: 34´ Arizzi (T), 38´ Foti A. (M)
RECUPERO: 2´ + 3´
OFF-SIDES: 3-2 per il Torregrotta (p.t.2-1)



Vince ma non convince la formazione Juniores rossoblù che pur sonnecchiando, tra qualche sprazzo di luce mescolato ad alcune leziosità di troppo, inutili "ghirigori" palla al piede e pericolose pause di gioco, riesce ad avere la meglio su una combattiva Messana, commettendo l´errore di ritenere chiusa anzitempo la gara sul doppio vantaggio ad inizio ripresa e arretrare vistosamente il proprio baricentro consentendo ad un avversario mai domo di riversarsi nella metà campo torrese e sfiorare un pareggio che avrebbe punito la condotta di gara, soprattutto nei secondi 45´ per lunghi tratti approssimativa dei rossoblù.
Alla fine a sorridere, ma non troppo, è il clan tirrenico, tornato ancora una volta ad un successo sofferto esattamente come sofferti erano stati i tre punti conquistati nel finale della gara di quindici giorni addietro col Città di Villafranca e la vittoria odierna può essere considerata tutto sommato di buon auspicio, in attesa che i rientri in rosa degli elementi ancora ai box, senza nulla togliere ai meriti di quanti sono scesi in campo anche questo pomeriggio, conferiscano alla squadra un assetto più stabile ed una maggiore forza d´urto in vista di una seconda fase che a giudicare dai valori finora visti in campo, si preannuncia all´insegna dell´equilibrio.

LA CRONACA

15´ Mondo giunge sul fondo e mette in mezzo dove Sittineri tra due difensori quasi all´altezza del dischetto tira al volo col mancino un rigore in movimento che finisce alto sopra la traversa.
23´ Punizione dalla lunga distanza per la Messana. Calcia De Salvo che cerca di sorprendere Samuele Foti. Il giovanissimo portiere rossoblù però non ci sta e sventa distendendosi con un balzo felino sulla sua destra per togliere la sfera dall´angolino basso dove era diretta.
27´ Il punteggio si sblocca grazie ad un break di Antonazzo sulla trequarti ospite. La palla raggiunge Mondo che sulla corsia di destra, giunto in prossimità della linea di fondo, serve Sittineri che a centroarea controlla il pallone e col destro batte un incerto Trinchera indirizzando con un tocco morbido verso l´angolo più lontano.
30´ Calcio di punizione di Sindoni con palla che sorvola di poco la traversa dei messinesi.
37´ Messana in avanti con Ruggeri che chiude una triangolazione e penetrato in area da posizione decentrata, conclude in corsa sull´esterno della rete difesa da Foti.
46´ La lancetta non ha ancora terminato il primo giro dal calcio d´avvio della ripresa, che la Messana si presenta in zona tiro con Spiritosanto che dal limite spreca con una conclusione che risulta nettamente fuori misura.
48´ Gol mancato, gol subito e la regola non scritta trova subito conferma quando il Torregrotta beneficia di una punizione da posizione defilata sulla sinistra della quale si incarica il rientrante Sindoni che sorprende Trinchera leggermente fuori dai pali con una traiettoria che l´estremo difensore messinese, nella circostanza non esente da responsabilità, può soltanto accompagnare suo malgrado in rete nell´estremo tentativo di evitare la capitolazione.
53´ Sindoni trova un corridoio sul quale servire l´accorrente Mondo che entra in area dal vertice destro e sfruttando l´uscita incerta di Trinchera, calcia in corsa mancando il bersaglio di poco.
74´ Gli ospiti iniziano ad esercitare una marcata supremazia territoriale e costringono i rossoblù ad arretrare il proprio baricentro, andando vicini al gol con Giovanelli che sugli sviluppi di un corner dalla sinistra, gira prontamente a rete di testa mancando la rete di un soffio.
79´ La pressione della Messana viene premiata con un calcio di rigore concesso dal direttore di gara per intervento irregolare di Sindoni in area torrese. Calcia dagli undici metri De Salvo che batte Samuele Foti con un tiro non eccessivamente angolato sulla sinistra, sul quale tuttavia il pipelet torrese non riesce ad intervenire.
90´+1 L´ultima occasione da rete è per la squadra di Borelli e parte dal piede di D´Angelo che in percussione sulla sinistra, mette in mezzo un invitante pallone che attraversa l´intero specchio ma non trova nessun compagno pronto alla correzione in porta.
Dopo tre minuti di recupero, la signorina Chillemi dice che può bastare così e manda le squadre sotto la doccia con giocatori e rispettive dirigenze che lasciano il campo nel segno del fair-play che da anni contraddistingue i rapporti tra le due società.
Per Carmelo Giorgianni (buona la prova al rientro dopo un mese esatto dall´infortunio patito nel p.t. del match di Promozione proprio contro la Messana...ndr) e soci, si profila adesso il turno obbligatorio di riposo imposto dal calendario, prima di recarsi mercoledi 22 al "Filari" ospiti del Real Rometta.


Realizzazione siti web www.sitoper.it