25 Ottobre 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

JUNIORES SCATENATA (PENSANDO ALLA JONICA) - A Gualtieri Sicaminò, prova maiuscola dei rossoblù che con un poker di Sittineri e il gol di Cangemi, ribaltano l´indomita Tirrenia

19-02-2018 19:20 -
65´ Si insacca il tiro dalla bandierina di Sittineri che porta il Torregrotta avanti 3-2




CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES – GIRONE A DP MESSINA – recupero 6^ di ritorno
GUALTIERI SICAMINO´ (ME) – Campo Sportivo Comunale – lunedi 19/2/2018 ore 15,00


TIRRENIA - 3
TORREGROTTA – 5

MARCATORI: 12´ rig.Sittineri (TO), 18´ Doukoure (TI), 30´ Sindoni (TI), 62´, 65´ e 74´ Sittineri (TO), 86´ rig.Pitrone (TI), 90´+5 Cangemi (TO)

TIRRENIA: Cucinotta, Ruggeri, Repici, Rizzo (55´ Abate), Formica, Doukoure, Schepis, Pitrone, De Mariano, Sindoni, Barsan
all.:

TORREGROTTA: Foti, Cuttone (46´Gambino), Arizzi, Saporita, Giorgianni, Merlino, Abate (61´ Villari), La Spada, Cangemi, Sittineri, D´Angelo
all.: G.Borelli

ARBITRO: Simone Bozzo (Messina)

ANGOLI: 3-1 per la Tirrenia (p.t.2-0)
AMMONITI: 34´ Sittineri (TO), 41´ Repici (TI), 79´ Pitrone (TI), 90´+3 Villari (TO)
ESPULSO: all´85´ il tecnico del Torregrotta, Borelli
OFF-SIDES: 2-1 per il Torregrotta (p.t.2-1)
RECUPERO: 1´ + 6´40"

Sagra di reti al Comunale di Gualtieri Sicaminò dove le squadre Juniores di Tirrenia e Torregrotta si sono affrontate nel recupero della 6^ di ritorno della Prima Fase. Gara che per certi versi non aveva molto da dire per le due compagini, scese in campo conoscendo già il proprio destino. Per la Tirrenia infatti si trattava dell´ultimo match stagionale, avendo salutato aritmeticamente anzitempo la manifestazione. Per il Torregrotta, si è trattato di un interessante banco di prova in vista del trittico di impegni della Fase Finale Provinciale, contro un avversario che non ha lesinato impegno e grinta, come nelle tradizioni dei derby con i giallorossoblu di Giammoro.
Alla fine, a prevalere è stato, con merito e nonostante sia sceso in campo con ben 7 elementi della formazione Allievi capolista del girone provinciale, l´undici torrese che ha ben risposto alle iniziative dei padroni di casa e con determinazione ha portato a casa tre punti che non modificano la sostanza, alimentando piuttosto il rammarico per un secondo posto nel girone, sfumato sia nell´incerottato 1-5 del "Bonanno" con la Messana, che nello scellerato finale di partita di mercoledi scorso con il Real Rometta.
Mattatore della giornata in terra gualtierese, è stata la giovane punta mancina classe ´98 Augusto Sittineri, autore di un poker di reti, l´ultima delle quali, realizzata al 74´ da far spellare le mani su perfetta imbeccata del compagno Roberto La Spada. A chiudere il pokerissimo, sui titoli di coda di un recupero "esageratamente" prolungato oltre i 6 minuti di una gara correttissima da ambo le parti, la rete messa a segno dal 2002 Filippo Cangemi che ha ripagato con una buona prestazione, la fiducia accordatagli dal tecnico.

LA CRONACA

La prima nitida occasione è sui piedi dei padroni di casa con Formica che dalla sinistra, appena entrato in area, angola troppo la conclusione, spedendo direttamente sul fondo da posizione invitante.
12´ Si sblocca il risultato a favore del Torregrotta che sulla prima vera incursione in area avversaria, si vede assegnare un calcio di rigore per atterramento di Abate ad opera di Schepis. Dal dischetto, Sittineri non fallisce, portando in vantaggio i suoi.
18´ La Tirrenia perviene al pari con il "colored" classe ´98 Doukoure, che di testa anticipando tutti sottorete, mette dentro lo spiovente su punizione ben calibrato da Schepis.
30´ La formazione di casa, insiste alla ricerca del vantaggio che raggiunge allo scoccare della mezzora esatta di gioco con l´ex Michele Sindoni che dai 18 metri pennella verso il sette alla destra di Foti che sfiora con la punta della dita la sfera che si insacca per il 2-1 Tirrenia con cui le due squadre vanno al riposo.
62´Inizia il "Sittineri-show" con il capitano torrese che nel giro di 12 minuti, ben assistito dai compagni, ribalta totalmente l´incontro. Il pari giunge poco dopo il quarto d´ora della ripresa al termine di una veloce combinazione Cangemi-Sittineri e diagonale di quest´ultimo poco entro l´area sul quale Cucinotta non riesce ad arrivare.
65´ La rete del sorpasso arriva sull´unico corner battuto dal n.10 dei rossoblù (quest´oggi con la completa tenuta bianca) che col mancino fa descrivere alla sfera una traiettoria beffarda che si insacca nell´angolino opposto a quello di tiro.
74´ Le reti torresi diventano 4 sugli sviluppi di una veloce ripartenza dalle retrovie, con palla per La Spada sulla corsia di sinistra. Immediato il cambio di gioco dell´ispirato n.8 del Torregrotta che con un lancio "col contagiri" pesca Sittineri che sul versante opposto in corsa dal vertice dell´area piccola, con perfetta coordinazione e scelta di tempo lascia partire un "tracciante" al volo in diagonale che si insacca imparabilmente nel sette alla destra dell´incolpevole Cucinotta. Applausi a scena aperta per il gesto atletico e per l´eccellente assist.
86´ La Tirrenia accorcia le distanze su rigore concesso dal signor Bozzo per atterramento di Pitrone ad opera di La Spada. Nella circostanza, il tecnico rossoblù Borelli viene allontanato dalla panchina per proteste considerato che il fallo era iniziato molto al di fuori della linea dei 16 metri. Lo stesso Pitrone, dal dischetto, batte Foti che intuisce la traiettoria ma non riesce a deviare la sfera che si insacca alla sua sinistra.
88´ Il Torregrotta va vicino alla quinta marcatura con Villari che si libera al tiro in area, ma si vede respingere la conclusione da Cucinotta con qualche difficoltà
90´+5 A mettere il definitivo sigillo sul risultato, arriva il gol di Cangemi che su contropiede avviato da Sittineri con cross di quest´ultimo e velo di Villari, controlla la sfera e da pochi metri, trafigge l´estremo difensore della Tirrenia per il definitivo 5-3 per l´undici torrese che si appresta a chiudere la stagione regolare mercoledi 21 ospitando i "fuori classifica" del Messina, prima di tuffarsi a partire dal 7 marzo nel trittico di gare della Fase Finale Provinciale, che inizierà con la durissima trasferta di S.Teresa di Riva contro la Jonica, nella quale Borelli spera di poter contare sul rientro in squadra dei numerosi assenti di quest´ultimo periodo.


Realizzazione siti web www.sitoper.it