29 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

LA JUNIORES TENTA IL SORPASSO AL FOTO-FINISH – Super-sfida finale al Comunale tra i rossoblù di Peppe Nastasi e la capolista Città di Messina. In palio, il “pass” agli ottavi Regionali

25-03-2016 19:55 -
I trofei a ricordo delle vittorie provinciali nel 2005/06, 2010/11 e 2011/12



Torna a rinverdire i fasti, neppure tanto vecchi, la formazione Juniores del Torregrotta di mr.Peppe Nastasi, che si appresta ad affrontare la capolista Città di Messina allenata da Nello Basile, in quello che per una curiosa coincidenza nonché per una singolarissima analogia con il calendario della Squadra Maggiore, è l’ultimo atto della stagione regolare, cui le due formazioni arrivano a contendersi il “pass” per la Seconda Fase, distanziate da una sola “incollatura”.

43 i punti dei giallorossi messinesi, frenati solo nella giornata inaugurale (2-2) ad Olivarella dal Città di San Filippo del Mela, contro i 42 dei rossoblù tirrenici, che pareggiano il conto delle vittorie stagionali (14), ma pagano l’1-3 rimediato nel match del 21 dicembre scorso a Mili Marina, che costringe adesso Isgrò e soci, a dover giocare per un solo risultato utile.
Compito di non poco conto, considerata la consistenza della rosa dei messinesi, che possono contare su un organico completo e ben guidato dalla panchina da quell’autentico “stratega” a livello giovanile, che risponde al nome di Nello Basile e che non lascerà nulla al caso per rientrare a casa con la qualificazione in tasca. Naturalmente è ben lungi dal fasciarsi la testa prima del match, Peppe Natasi, che pur consapevole delle difficoltà cui i suoi andranno incontro, sa di poter contare su un gruppo affiatato e disposto a gettare il cuore oltre l’ostacolo per mettere in bacheca un nuovo prestigioso trofeo, regalandosi al tempo stesso il diritto a disputare la seconda interessantissima fase.

Si tratta di un finale già abbondantemente scritto da tempo, tra le due compagini che hanno sbaragliato la concorrenza a suon di reti (70 quelle del CdM, 62 quelle realizzate dal Torregrotta), in un’annata che tra rinunce e presentazioni con organici ridotti al limite del consentito, ha palesato una volta di più la necessità di rivedere un regolamento, che tuteli maggiormente le società che attribuiscono al torneo la giusta importanza, a scapito di quelle che vi partecipano solo per onor di firma.

Per gli “under” rossoblù, dopo qualche anno vissuto in “chiaro-scuro”, si ripresenta a distanza di 4 anni, la possibilità di accedere alla Seconda Fase, dove ad attendere la vincente del girone A di Messina, c’è una tra il Gioiosa e l’Igea Virtus (gir.B del Comitato di Barcellona).
L’ultima vittoria del girone infatti, è datata 2011/12 e la compagine allora guidata da Nunzio Midili, tagliò prima il traguardo nel proprio girone, precedendo il Valle del Mela, imponendosi successivamente nel triangolare provinciale con Garden Sport e Taormina, prima di cedere, rimaneggiatissima per l’assenza di 5 titolari, all’Aci Sant’Antonio.
Un anno prima (stagione 2010/11), altro successo nel girone, vinto davanti alla Spadaforese, ma il triangolare provinciale con Città di Messina (che avrebbe proseguito il suo cammino) e Sportinsieme, non ebbe esito felice, vista la sconfitta casalinga con i peloritani (2-3) cui seguì il tracollo nell’ormai inutile match di Santa Teresa di Riva (3-7).

L’appuntamento è pertanto per le 15 di domani (sabato). Prevista, stante anche la giornata semi-festiva, una buona affluenza di pubblico proveniente anche dal vicino capoluogo, per un appuntamento che quasi certamente attirerà l’attenzione di parecchi addetti ai lavori.

Designato ad arbitrare l’incontro, è il 23enne Andrea De Francesco, che in questa stagione ha già diretto due volte in Coppa Italia la Prima Squadra rossoblù, rispettivamente il 6 settembre 2015 ad Olivarella (vittoria torrese sul Città di San Filippo del Mela per 1-0) e al Comunale (cui si riferisce la foto) il 28 ottobre, per l’1-1 con il Barcellona, che sommato al 2-3 incassato nell’andata del “D’Alcontres”, sancì l’uscita di scena della squadra di Giannicola Giunta al secondo turno.

I CONVOCATI (ore 13,45 al Campo Sportivo di Torregrotta)
?
PORTIERE
MARINO (96)

DIFENSORI
BONAFFINI (00), D’ANDREA (00), GIORGIANNI (99), ISGRO’ (96), MERLINO (99), MONDO (98)

CENTROCAMPISTI
FALCONE (98), GANGEMI (99), IRRERA (99), MAISANO (97), SITTINERI (98)

ATTACCANTI
CAMPANELLA (96), DE VITA (00), MARCHESE (00), TROVATO (98)


CRONACA E SINTESI FILMATA DELLA PARTITA SARANNO DISPONIBILI SU QUESTO SITO, A PARTIRE DALLA MATTINATA DOMENICALE
AGGIORNAMENTI DEL MATCH, IN TEMPO REALE, SULLA HOME-PAGE DI QUESTO SITO, A PARTIRE DALLE ORE 15.

Realizzazione siti web www.sitoper.it