01 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

LA PRIMA VOLTA DEL GIARDINI NAXOS, MENTRE LE FORMAZIONI DI TESTA GIOCANO AL TIRO AL BERSAGLIO...TORRESI, ZERO GOL SEGNATI (E SEI SUBITI) - Spunti dalla sesta di ritorno nel SGS Regionale.

02-02-2015 17:00 -


Giornata dalle tante reti (60 in totale) nei due gironi "torresi" dei campionati Regionali Allievi e Giovanissimi, che hanno vito il disputarsi di un 19° turno caratterizzato, nel quale le formazioni di testa di ambo i tornei, giocando al tiro al bersaglio, hanno di fatto "asfaltato" i malcapitati avversari di turno.
Altro aspetto da non sottovalutare, quello relativo all´en-plein delle prime quattro di ciascun campionato, che allarga sensibilmente la "forbice" con le formazioni che seguono e lascia intravedere la tutt´altro che remota possibilità che per la regola degli scarti di punti, il primo turno dei play-off venga saltato a piè pari.

Andando tuttavia per ordine senza precorrere i tempi, nel girone C degli Allievi, il risultato più sorprendente del week-end è senza dubbio quello che giunge da Giardini Naxos, dove la formazione di casa che fino alla vigilia era l´unica del lotto del girone ad aver sempre vinto le 8 partite precedenti tra le mura amiche, fallisce la "prova del 9" cedendo di schianto ad una Jonica che si conferma in ottima condizione e che mantiene il terzo posto dall´assalto del Comprensorio che non ha difficoltà alcuna a mettere sotto una sempre più dimessa Nuova Rinascita.

Altro risultato di rilievo, quello colto dalla Futura che sbanca il Marullo e lascia ancora nei guai il Camaro che sabato prossimo a Milazzo, giocherà un "quasi" match-ball per la salvezza, contro la Giovanile Milazzo che dopo i recenti "exploit", torna da Mili Marina letteralmente impallinata dall´incontenibile Città di Messina, otto volte a bersaglio.

Risponde per le rime la Free Time che sommerge (6-2) il Messina Sud in caduta libera e si mantiene a distanza ravvicinata dalla capolista. Unica partita terminata senza reti, quella del Comunale, dove Torregrotta e Sporting Club Messina, chiudono la gara con un nulla di fatto che accontenta un po´ tutti.

Nel girone D Giovanissimi, le prime due della classe non concedono sconti e sommergono sotto una mezza dozzina di reti le loro avversarie di turno. A farne le spese sono Torregrotta e Garden Sport che opposte rispettivamente a Jonica e Junior Calcio Acireale, rimediano un eloquente e poco calcistico 6-0, 6-1.
Contenute in termini di punteggio, invece, le affermazioni di Città di Messina e Magica. I peloritani devono faticare più del previsto per avere ragione del Giardini Naxos (2-1). Pesantissimo il gol che decreta il successo degli etnei sul coriaceo Camaro (1-0) che mantiene il sesto posto grazie all´inatteso pari del "Bonanno" dove il fanalino di coda Sporting Club ed il Catania San Pio X, non vanno oltre un 1-1 che serve poco ad entrambe.
Infine, derby vittorioso per lo Junior Club Curcuraci che passando indenne sul "campo minato" del Pompei, compie un salto decisivo verso la permanenza nella categoria.

Realizzazione siti web www.sitoper.it