28 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

LE PRIME TRE PREPARANO LA VOLATA - Juniores gir.A CP Messina: La capolista espugna Milazzo e mantiene inalterate le distanze. Valle del Mela-Rometta, 5 "rossi".

12-02-2014 07:00 -


Pronostici ampiamente rispettati nel girone A Juniores del Comitato FIGC messinese che nella quinta di ritorno ha fatto registrare i successi di tre delle quattro formazioni viaggianti, con le prime della classe tutte a fare bottino pieno ed a preparare la volata che negli ultimi 360´ della stagione regolare dovrà promuovere la squadra che approderà alla seconda fase.

Nel turno di campionato appena concluso, la capolista Torregrotta supera indenne il temuto esame del "Ciantro" e rafforza il primato, ipotecando con un rapido "uno-due" nei primi 8´ di gara, la trasferta sul campo di un Città di Milazzo che con una ripresa tutta orgoglio, accorcia le distanze e sfiora il pari nel recupero.
Contemporaneamente, all´Annunziata, il Riviera Messina Nord, prossimo avversario del Torregrotta martedi 18 al Comunale, mantiene il passo della capolista svolgendo diligentemente il proprio compitino, con il classico 2-0 sulla Polisportiva Pompei, che nel derby messinese della giornata deve alzare bandiera bianca di fronte alle maggiori motivazioni dei cugini rivieraschi.

Nelle gare del martedi, lo Sporting Club Messina anticipa il carnevale e si veste da corsaro, sbancando d´autorità il sempre difficile campo della Pro Mende, vittoria questa che consente all´undici di Nicola Scrima di scavalcare in classifica l´Atletico Villafranca ed ipotecare una brillante quarta posizione.

Esito scontato condito da un epilogo grottesco infine a Giammoro, dov´era di scena il match tra i resti del Valle del Mela già proiettato alla prossima stagione ed il Rometta, con lo spietato undici ospite che infierisce scaricando sui malcapitati giallorossi di casa, la rabbia per i 7 gol incassati a domicilio la settimana precedente dal Riviera, con un 9-0 che si commenta da sé.
Meno scontato il quadro disciplinare di una gara di cui si può dire tutto fuorchè che sia stata tirata agonisticamente e nella quale, giusto per restare sul tema del periodo carnevalesco ormai prossimo, il direttore di gara di turno ha cominciato a sventolare cartellini rossi come fossero coriandoli. Alla fine, la sagra delle espulsioni si concluderà con ben 5 espulsioni (3-2 per i padroni di casa) ed una serie di decisioni che al 90° hanno finito per scontentare tutti.

In classifica pertanto, resta tutto invariato con il Torregrotta avanti di due lunghezze sul Rometta e tre sul Riviera Messina Nord. Buon quarto lo Sporting Club protagonista di uno strepitoso girone di ritorno e che lunedi 24 deve recuperare il match contro il Rometta. Fermo l´Atletico Villafranca che ha osservato il proprio turno di riposo, restano a secco le restanti quattro, con Città di Milazzo che precede la Pro Mende e Pompei e Valle del Mela nell´ordine a chiudere la graduatoria.

Realizzazione siti web www.sitoper.it