25 Settembre 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL TERME VIGLIATORE RINGRAZIA LA TRAVERSA, IL TORREGROTTA IMPRECA - Una rete di Ricciardello al 6´ della ripresa, piega un buon Torregrotta vicino al meritato pari con Giovanni Arena.

29-10-2017 18:00 -



CAMPIONATO PROMOZIONE 2017/18 GIRONE C – 8^ GIORNATA
TORREGROTTA (ME) – Stadio Comunale "P.Gangemi" – domenica 29/10/2017 ore 14,30


TORREGROTTA – 0
TERME VIGLIATORE – 1

MARCATORE: 51´ Ricciardello (TV)

TORREGROTTA: Vinci, Mondo, Manzella, G.Sindoni, Iovine, Merlino, Mamone (50´ Sittineri), Maisano G., Cannistra´, G.Arena, Isgrò
a disp.: Foti S.le, Arizzi, Caselli, La Spada, D´Angelo, Gambino
all.: G.Borelli

TERME VIGLIATORE: Foti S.re, Chiofalo, Maisano G.ppe, Chillari, Triolo, Beninati, D´Anna, Chiappone, Crisafulli (50´ Maiorana, 86´ Li Donni), Genovese, Ricciardello
a disp.: Ficarra, La Macchia, Lanza, Cagigi S., Puleo
all.: G.Alizzi


ARBITRO: Benito SACCA´ (Messina)
ASSISTENTI: Giuseppe MINUTOLI e Antonino SPANO´ (Messina)

ANGOLI: 7-5 (p.t.2-3)
RECUPERO: 0´ + 3´
AMMONITI: 28´ G.Arena (T), 83´ Vinci (T)
OFF-SIDES: 1-7 (p.t.0-1)

CRONACA

10´ D´Anna scodella in area torrese per Genovese che in sforbiciata manda la palla ad accarezzare il palo esterno alla sinistra di Vinci prima di concludere la sua corsa sul fondo.
16´ Ancora D´Anna tenta di impensierire Vinci direttamente su calcio di punizione che l´estremo rossoblù alza sopra la traversa.
27´ Ripartenza ospite con lancio dalle retrovie per Giuseppe Maisano che viaggia sulla sinistra verso l´area torrese e sull´uscita di Vinci, mira all´angolo più lontano mancando il bersaglio di poco.
29´ Il primo tiro diretto verso lo specchio della porta ospite porta la firma di Giuseppe Sindoni che liberatosi al tiro dopo una serpentina in area gialloverde, trovo pronto alla parata Salvatore Foti.
35´ Iniziativa di Chiappone che giunge sul fondo e mette in mezzo un insidiosissimo rasoterra che attraversa pericolosamente l´intera area piccola senza trovare alcun giocatore in maglia gialloverde pronto alla battuta a rete.
47´ Scambio rapido Maisano-Giovanni Arena, con tiro di quest´ultimo che costringe Foti ad alzare la sfera sopra la traversa.
51´ Arriva il gol-partita. A realizzarlo è il n.11 ospite Ricciardello, che al termine di un rapido scambio poco entro l´area torrese, trova un varco libero per piazzare la palla dove Vinci non può arrivare.
59´ La reazione torrese è generosa e veemente e produce la prima occasione per il pareggio quasi allo scoccare dell´ora di gioco quando sul quinto tiro dalla bandierina per i rossoblù, lo spiovente di Sindoni trova all´appuntamento Mondo che di testa corregge debolmente e poco fuori lo specchio della porta.
67´ Meriterebbe miglior fortuna il fendente di Giovanni arena dai 18 metri circa, con il quale la sfera, stampatasi sulla base inferiore della traversa, rimbalza sulla linea (dentro o fuori?) assumendo uno strano effetto che la porta a rimbalzare sul volto del portiere ospite ormai a terra battuto e ad uscire oltre il fondo e quindi in calcio d´angolo, sfiorando il palo alla sua destra.
76´ Maisano trova un corridoio sulla sinistra per Isgrò che conclude in corsa da posizione decentrata, vedendosi chiudere lo specchio della porta da Foti ben piazzato.
85´ Insistita incursione di Manzella che conclude la sua corsa palla al piede dalla propria trequarti, tentando un tiro centrale e a mezza altezza, facile preda del portiere avversario.
88´ Al termine di una concitata manovra in area del Terme Vigliatore, Sittineri quasi dal vertice alto alla destra del fronte d´attacco, indirizza verso la porta avversaria ma trova Foti ancora una volta pronto a neutralizzare a pugni uniti.
90´+2 Sui titoli di coda, con il Torregrotta sbilanciato in avanti a caccia del pari, Genovese ha l´opportunità per chiudere definitivamente il match, ma manca completamente la sfera al momento del tiro.
Trascorrono i tre minuti di recupero (troppo pochi forse, considerate le numerose interruzioni nel corso della ripresa...ndr) concessi dal signor Saccà. Il Torregrotta, pur falcidiato da squalifiche (Di Stefano e Alessandro Arena) e infortuni (Michele Sindoni out, con Mondo, Mamone e Sittineri in campo nonostante alcuni problemi muscolari), esce a testa alta dalla sfida al Terme Vigliatore, ma non riesce ad evitare la seconda sconfitta consecutiva, la terza nelle ultime quattro partite disputate e la terza battuta d´arresto casalinga di fila dopo quelle con Milo e Messana. Appuntamento adesso a mercoledi pomeriggio ed alla trasferta quasi proibitiva del "Francesco Russo", campo amico di un´altra delle favorite del girone, lo Sporting Viagrande.


Realizzazione siti web www.sitoper.it