28 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

PAROLA D´ORDINE: LOW-BADGET... - In via di definizione l´organigramma e iscrizione quasi in dirittura d´arrivo. Poche "tessere" per completare il puzzle della squadra.

12-07-2013 06:45 -
Esaurita la fase "di spinta" con la prima riunione stagionale, la dirigenza dell´ASD Torregrotta si è ritrovata ieri sera per fare il punto della situazione e definire l´assetto societario nell´imminenza degli adempimenti federali che già bussano alle porte.
Nelle intenzioni del sodalizio di Viale Europa, il chiaro tentativo già in più di un´occasione palesato, di "reclutare volontari" che abbiano a cuore le sorti dell´associazione e, ampliando la base societaria, creino i presupposti concreti per una più serena programmazione dell´attività del sodalizio, facendo leva su una componente dirigenziale numericamente e qualitativamente in grado di affrontare tutti gli impegni in agenda.

In questo senso, pur non essendo il caso di fare salti di gioia, allo stesso tempo non si può dire che l´appello lanciato dal presidente Nino Sindoni a mezzo stampa e attraverso le righe di questo sito, sia caduto totalmente nel vuoto. Ecco infatti che in questo contesto vanno inquadrate le graditissime new-entry, cui si aggiungono quelli che potremmo definire autentici "ritorni di fiamma".

In attesa di definire ufficialmente la compagine dirigenziale con l´assegnazione di relative cariche e ruoli, sciolto la settimana scorsa il nodo scorsoio legato al nome dell´allenatore della Prima Squadra affidata ad Enzo Borelli per il terzo anno consecutivo, per Nino Sindoni ed il suo entourage c´è adesso l´incombenza dell´iscrizione al Campionato di Promozione, che richiede l´espletamento delle formalità di rito entro le ore 17 del 23 luglio prossimo, appuntamento "senza ritorno", entro il quale dovranno essere "depositate" le firme di tutti i componenti il direttivo per la relativa trasmissione agli Organi Federali.

Allo studio inoltre, soluzioni ideali per un maggiore coinvolgimento degli sportivi attorno alla squadra e, in quest´ottica, nel corso della riunione, in un clima disteso ed a tratti persino goliardico, ma pur sempre finalizzato a puntare senza esitazioni alla ricerca di soluzioni concrete, sono state poste sul tavolo alcune opzioni che verranno esaminate al fine di convogliare sull´ASD Torregrotta, a partire dal florido Settore Giovanile e fino alla Squadra Maggiore, simpatie ed attenzioni di sportivi, simpatizzanti ed operatori economici.

C´è tuttavia un altro aspetto che pur senza turbare più di tanto i sonni della società ben lontana dall´operare con frenesia, tiene indiscutibilmente banco lontano dai riflettori ed è quello legato alla ricerca di giocatori graditi al tecnico della Prima Squadra e che rientrino nel budget a disposizione, disposti a loro volta a sposare la causa, inserendosi in un contesto nel quale si registra con viva soddisfazione la volontà manifestata da diversi dei componenti la rosa dello scorso campionato, di continuare ad indossare la casacca rossoblù. Per gli altri, componenti il restante organico che ha tagliato con sufficiente disinvoltura e senza eccessivi patemi il traguardo della salvezza diretta e la cui permanenza resta in dubbio, si apriranno giorno 16 le liste di svincolo che consentiranno di valutare con serenità, l´opportunità di prolungare il rapporto con la società di Viale Europa o prendere in considerazione le eventuali proposte che dovessero giungere dai centri viciniori.

Mercato pertanto già in piena attività, con la società che si sta guardando attorno al fine di assestare quei colpi che con la benedizione del massimo esponente del sodalizio, andranno a colmare gli inevitabili vuoti creati dalle partenze ed i cui nomi verranno ufficializzati soltanto quando verrà messo nero su bianco. Si dovrebbe trattare di elementi che godono della stima del tecnico e che presentano i parametri fissati dalla società che intende disputare, come nelle sue consolidate tradizioni, un dignitoso campionato di Promozione, senza controproducenti squilli di tromba (ma neppure in tono dimesso...ndr), riducendo le spese di gestione affidandosi a giocatori locali o dell´hinterland, che vadano ad amalgamarsi con il contingente juniores pre-esistente e che andrà ad infoltirsi con gli innesti che scaturiranno dal "collegiale" in programma oggi pomeriggio al Comunale, che interesserà oltre ai classe 97/98 (Allievi Regionali) e 99/00 (Giovanissimi Regionali), anche i ´94,´95´ e ´96 che completeranno il "mosaico" che verosimilmente a partire da lunedi 12 agosto avvierà agli ordini di Enzo Borelli, affiancato da Pippo Bonarrigo e Paolo Sergente, il pre-campionato 2013/14.

Prossimo appuntamento in agenda, martedi 16 luglio alle 21,30, per un nuovo confronto tra i Dirigenti e l´ufficializzazione dell´organigramma.

Realizzazione siti web www.sitoper.it