19 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

PARTITI! UNA PRIMA INTENSA ED A RITMI SOSTENUTI - Tutti al lavoro da ieri al Comunale per l´inizio della preparazione del Torregrotta.

13-08-2013 04:30 -
Sorrisi, pacche sulle spalle, gli immancabili sfottò conditi da qualche battutaccia da caserma, ma anche i volti soprattutto tra i nuovi, di chi almeno nel periodo iniziale preferisce stare sulle sue prima di "uscire allo scoperto". Non è mancato proprio nulla al Comunale (già...neppure le ormai tradizionali assenze non sempre giustificate di inizio stagione...ndr) dove il suono virtuale della prima campanella ha sancito il ritorno agli allenamenti della Prima Squadra del Torregrotta, che agli ordini di Enzo Borelli, Pippo Bonarrigo e Paolo Sergente, ha avviato la preparazione estiva davanti alla dirigenza quasi al completo e ad un discreto numero di sportivi di fede rossoblù che non ha voluto mancare all´appuntamento.
Presente anche il tecnico della Juniores e degli Allievi Regionali, Lino De Gaetano, che ha voluto seguire da vicino, l´inizio preparazione del folto gruppo dei "suoi under" che lo accompagneranno in questa avventura torrese, provenienti dalla Giovanile Rometta.
Assente di riguardo, l´amministrazione comunale che tuttavia si è attivata nei giorni scorsi e fino alle ore immediatamente a ridosso dell´inizio dei lavori, a consegnare alla società di Viale Europa, un impianto funzionale e che comunque attende la posa ormai prossima della rete di recinzione lato mare.

Dopo il brevissimo breafing tenuto dal tecnico capitolino alla squadra radunata nei pressi della panchina lato monte, tutti al lavoro sotto le "amorevoli cure" di Pippo Bonarrigo che ha sottoposto i ragazzi, tutti in ottima forma e pronti a calarsi nella realtà della nuova stagione, ad un´abbondante e corposa razione di lavoro atletico, prima di lasciarli ad Enzo Borelli per la parte conclusiva dedicata alla tattica. Il tutto mentre Paolo Sergente, "curava" i suoi portieri.
Tra i partecipanti alla preparazione, il ritorno di Gregorio Battaglia, il difensore classe ´95 protagonista di un buon scorcio iniziale lo scorso campionato (condito anche da due reti importantissime in trasferta...ndr) prima che un infortunio muscolare lo tenesse lontano dal rettangolo di gioco. Ritorno gradito anche per Alessio Sframeli, un altro dei ´95 assente per infortunio nel girone di ritorno (reduce dalla ricostruzione del setto nasale) e per Ivan Mento, il giovanissimo fratello minore di Davide approdato quest´anno al Modica.

Due ore circa di lavoro intenso, che si sono chiuse con l´arrivederci alle giornate successive, quando con il consueto programma stilato dal tecnico in tandem col preparatore, vecchi e nuovi rossoblù si ritroveranno sul sintetico amico con cadenza quotidiana, fatta eccezione per la giornata di Ferragosto in occasione della quale, verrà dato un brevissimo stacco per consentire ai giocatori di trascorrere serenamente con i propri cari la festività.

PER VEDERE LE FOTO CLICCA QUI

Realizzazione siti web www.sitoper.it