01 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

PER GLI ALLIEVI DEL CITTA´ E´ QUASI MARCIA TRIONFALE, LA FUTURA DA´ SEGNALI DI RISVEGLIO - Nelle retrovie, allungano il passo solo i Giovanissimi del Torregrotta. Il punto nel SGS Regionale

14-01-2014 06:00 -
-

Situazione pressocchè inalterata nei due gironi messinesi dei campionati Allievi e Giovanissimi Regionali al termine dell´´ultimo week-end disputato. Vincono tutte le formazioni della parte alta della classifica. Dietro ci si dibatte per evitare il peggio, ma fatte salve poche sporadiche eccezioni (Futura tra gli Allievi e Torregrotta nei Giovanissimi), il risultato non cambia con la conseguenza di una classifica sempre più allungata e l´ipotesi play-off sempre più remota per parecchie compagini.

Tra gli Allievi, nel turno appena disputato sono state realizzate 28 reti nelle 6 gare giocate che hanno visto le affermazioni corsare di 4 squadre ospiti a fronte di due successi interni.
Il Città di Messina, sfrutta a pieno il turno di riposo del Giardini Naxos e fa il vuoto vincendo a mani basse sul campo del Torregrotta e portando a 9 le lunghezze di margine sulle più immediate inseguitrici che sono adesso la Free Time, che confeziona un nuovo "set" questa volta a domicilio ai danni del Riviera Messina Nord ed il Messina Sud che a Gliaca di Piraino, prevale sulla Nuova Rinascita con un secco 4-1.
Per il Valle del Mela, non avrà valore ai fini della classifica ma si tratta pur sempre di un successo di prestigio, quello colto domenica mattina a Giammoro nell´emozionante e combattuto match contro l´ACR Messina, concluso sul 4-3 per i giallorossi del presidente Mandanici.
Importante la vittoria ottenuta sul campo dell´´Annunziata dallo Sporting Club Messina che blocca la risalita della Promosport e si allontana dalle sabbie mobili.
Il risultato più importante della giornata tra i 97/98 è comunque quello maturato al "Rogazionisti", dove nel confronto diretto per la zona play-out, la Futura, prossima avversaria del Torregrotta domenica 19 a Brolo, alza bandiera corsara e torna a sperare in una salvezza diretta, inguaiando il Curcuraci che torna dopo qualche settimana di relativa tranquillità a rivedere lo spettro di una pericolosa coda post-stagionale.

Nel campionato Giovanissimi, prosegue la marcia a suon di gol della Free Time che va in doppia cifra contro il Riviera Messina Nord. Il Città di Messina ne fa "soltanto" (si fa per dire) cinque al Giardini Naxos e si mantiene a distanza di tiro dalla capolista orlandina. La Jonica, avversario del Torregrotta domenica mattina al Comunale, cala il "settebello" ai danni del Valle del Mela. Più sofferto il successo sul campo del Messina Sud ad opera del Curcuraci che mantiene la distanza di sicurezza dalla Promosport che strapazza il decimato Sporting Club Messina.
Di misura invece la vittoria della Nuova Rinascita che torna da Villafranca Tirrena con tre punti che consentono di agganciare in classifica il Messina Sud. Vittoria di platino infine per il Torregrotta che sotto di un gol sul campo del fanalino Futura, ribalta la situazione grazie ad una doppietta di Alessandro Villari e ottiene tre punti chiave nella corsa alla permanenza.

Realizzazione siti web www.sitoper.it