19 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

PER I GIOVANISSIMI, E´ UNA "PRIMA" DA APPLAUSI - Nel turno d´avvio del campionato, prova superba della squadra di Borelli che impone l´alt alla Free Time

27-09-2015 19:10 -
I Giovanissimi del Torregrotta
CAMPIONATO REGIONALE GIOVANISSIMI - GIRONE C - 1^ GIORNATA
TORREGROTTA (ME) - domenica 27/9/2015 - ore 10,00



TORREGROTTA - 3
FREE TIME C.ORLANDO - 2


RETI: 9´ Abate (T), 10´ Cicero (F), 17´ Antonazzo (T), 21´ Abate (T), 24´ s.t. rig.Cicero.(F)

TORREGROTTA: Foti, Arizzi, P.Saporita, Bertino, Caselli, Antonazzo, Abate, La Spada, Di Mento, V.Saporita, D´Angelo
A disp.: Panzera, Sfameni
All.: G.Borelli

FREE TIME: Di Pane, Marguglio, Motoc (30´ Miracola, 21´ s.t. Collura), Mazzola, Caurro, Cicirello (22´ Casella), Parafioriti, Cicero, Limina (14´ s.t.Valenti), Allo, Saverino
All.: S.Rizzo

ARBITRO: M.Dongarrà (Messina)

ANGOLI: 4-2 per la Free Timne (p.t.2-0)

AMMONITI: 7´ s.t.Casella (F), 33´ s.t.Caurro (F)

OFF-SIDES: 5-3 per la Free Time (p.t.3-1)

RECUPERO: 1´ + 3´


Gol, emozioni, spettacolo e, diciamolo pure, sorprese, al Comunale di Torregrotta nella giornata inaugurale del campionato Regionale Giovanissimi, nella quale con una prova superba e quasi del tutto priva di sbavature, i 2001/02 di Beppe Borelli, brindano ad un beneaugurante successo, sconfiggendo gli orlandini della Free Time in una domenica mattina nella quale, alla condotta di gara quasi perfetta di capitan La Spada e compagni, ha fatto riscontro una Free Time, apparsa ancora in ritardo con la preparazione e ben lontana dagli standard che contraddistinguono le formazioni giovanili del presidente Scaffidi.

Da elogiare in blocco quindi l´intera squadra che ha fornito una prestazione sopra le righe, sfruttando alla perfezione, con un primo tempo perfetto, le amnesie difensive degli ospiti e resistendo con caparbietà e determinazione all´orgoglioso ma sterile tentativo di ritorno dei paladini, che solo su calcio di rigore, generosamente concesso dal direttore di gara, riuscivano ad accorciare pericolosamente le distanze.
Laddove la retroguardia non riusciva, ci pensava poi un Samuele Foti già in forma campionato, a sventare le minacce, dando così sicurezza all´intero reparto.

Il match si sblocca al 9´ quando Abate in percussione in area ospite, vince di forza un contrasto con il diretto avversario e in diagonale da sinistra, batte rasoterra l´estremo difensore orlandino.
Neppure il tempo di annotare il vantaggio sul taccuino e gli ospiti pervengono all´immediato pareggio con Cicero che poco entro l´area, senza esitare, anticipa i difensori rossoblù e calcia a mezza altezza, battendo Foti. 1-1 e tutto da rifare, ma il Torregrotta non si perde d´animo ed al 17´ Antonazzo, servito da Di Mento in profondità sulla corsia centrale, fa a sportellate con un difensore e, vinto il duello, si presenta sottorete dove fa secco in diagonale l´incolpevole Di Pane.
Al 20´, rossoblù vicini al tris con Abate, pescato da un rilancio di Foti dalla propria area, ma il giovane esterno offensivo torrese, non torva il tempo giusto per battere a rete, consentendo il recupero dei difensori avversari.
Un minuto più tardi però, si fa perdonare l´errore precedente, controllando la sfera giuntagli da Di Mento e infilzando in contropiede con un preciso diagonale il malcapitato portiere ospite.

Nella ripresa, la Free Time avanza pericolosamente e accorcia le distanze al 24´ con Cicero che trasforma un rigore per lo meno dubbio. L´undici ospite tenta quindi la disperata rimonta, ma trova un muro invalicabile nell´attenta disposizione tattica rossoblù che riesce a gestire senza eccessivi patemi l´esiguo vantaggio fino al triplice fischio del signor Dongarrà.

Comincia dunque nel migliore dei modi questo campionato regionale per i Giovanissimi, il terzo consecutivo. Per i ragazzi di Beppe Borelli, incamerati tre punti di platino contro una tenace Free Time, si profila adesso la prima impegnativa trasferta, sabato 3 a Santa Marina contro la neo-promossa nonché campione provinciale in carica, Folgore Milazzo.

Realizzazione siti web www.sitoper.it