23 Gennaio 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

QUANDO BELFIORE STESE IL TRECASTAGNI - Il pallone racconta: 24 ottobre 2004 - 8^ di andata. Il Torregrotta trascinato dal bomber messinese, spazza via gli etnei.

22-10-2014 06:00 -

Il confronto in calendario sabato 25 al Comunale fra Torregrotta e Trecastagni, rappresenta una primizia tra le due compagini nel campionato di Promozione, trattandosi di un match viceversa già disputatosi nelle due stagioni in cui i rossoblù hanno militato in Eccellenza, con un bilancio attualmente favorevole ai torresi che si sono imposti in 3 delle 4 occasioni in cui il calendario li ha messi di fronte alla blasonata compagine etnea.

Addirittura doppia affermazione nella stagione 2002/03, con vittoria tirrenica per una rete a zero al "La Carlina" il 10 novembre 2002 grazie alla rete di Rocco Pino al 79´ e bis con identico risultato il 9 marzo 2003, deciso al 68´ da Baccarini su cross di Piccolo, corretto in mezzo all´area ospite da Salvatore Torre per l´anticipo aereo del n.10 del Torregrotta i cui pali erano difesi allora come oggi da Stefano Bucca.

L´ultima volta del Trecastagni al Comunale, risale invece, proprio come nella stagione corrente, all´8^ di andata del campionato di Eccellenza 2004/05 ed il match disputatosi il 24 ottobre 2004, vide la splendida affermazione rossoblù. Protagonista assoluto del pomeriggio in Viale Europa, fu la punta messinese Luca Belfiore, autore della tripletta (4´, 31´ e 55´ su rigore) che permise alla squadra allenata da Salvuccio Rao di imporsi con un rotondo 3-0 sugli uomini di Pidatella che nel match di ritorno, il 19 febbraio 2005, con le reti di Ranno (44´), Peri (63´) e Scalia (85´) avrebbero restituito la "cortesia" con identico punteggio.

Queste le squadre scese in campo quel pomeriggio di dieci anni fa:

TORREGROTTA: Leone, Mento, Torre, Lisa, Chillè, Mazzeo, Scibilia, Porcino (69´ Famà), Piccolo, Merlino (81´ Cutugno), Belfiore (70´ Milici)
All.: Rao

TRECASTAGNI: Inguì, Nicolosi, Gazzo, Sanò, Gangemi (46´ Perracchio), Dentice, Ranno, Ragusa (60´ Mangano), Longhitano, Peri, Mannino (79´ Ardita).
All.: Pidatella (in panchina Festa)

ARBITRO: Oliveri di Palermo

Realizzazione siti web www.sitoper.it