30 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

QUANDO LA CALMA E´ LA VIRTU´ DEI FORTI - Coppa Disciplina: dopo 9 giornate il Torregrotta sul gradino più alto della classifica.

12-11-2015 13:15 -
L´intervento da rigore su Leo al 22´ di Torregrotta-Città di Mistretta
A completare il "magic-moment" della Squadra Maggiore del Torregrotta, giunge questa settimana una lieta notizia, peraltro ampiamente prevista alla luce dell´ultimo week-end di campionato, nel quale all´ammonizione rimediata dal solo Vincenzo Currò al 6´ del primo tempo in occasione della concessione del rigore agli ospiti nel corso dello sfortunato pareggio casalingo col Città di Mistretta, hanno fatto riscontro i cartellini elevati dal barcellonese La Rosa ai danni dei giocatori del Sinagra, durante l´accesissimo confronto con la Messana, chiuso con il pirotecnico 4-3.
La società nebroidea infatti , che fino allo scorso turno di campionato stazionava al primo posto della speciale classifica di Coppa Disciplina di Promozione precedendo proprio l´ASD, in conseguenza delle sanzioni ricevute, è scivolata al 6° posto, consegnando di fatto il gradino più alto del podio alla squadra cara al presidente Nino Sindoni, che torna in testa alla graduatoria (PER VEDERE LA CLASSIFICA COMPLETA, CLICCA QUI) in un trofeo che il sodalizio di Viale Europa si è aggiudicato nel biennio 2000/01 e 2001/02, coinciso con il salto doppio dalla Prima Categoria all´Eccellenza sotto la guida tecnica di Salvuccio Rao .

Torregrotta dunque primo (su 59 società partecipanti al campionato di Promozione) con 3,60 punti di penalità, davanti a due rappresentanti del girone A, Riviera Marmi e Castellammare che occupano i restanti due gradini, rispettivamente con 4,51 e 4,56 penalità, davanti a Pachino (gir.C), Licata (gir.D), il già menzionato Sinagra, il Cefalù (gir.A) ed il terzetto del girone C, Real Avola, Biancavilla e San Gregorio che completa la "top-10" dopo 9 giornate di campionato.
Per trovare la terza rappresentante del girone B, quello nel quale è inserita la formazione di Giunta, bisogna scendere al 17° posto (Pistunina). Un gradino più giù, il Città di Messina, prima di un nuovo solco di 12 posizioni, per trovare L´Iniziativa.

Il Torregrotta inoltre, compone insieme a Castellammare e Real Avola, il ridottissimo drappello di formazioni, rimasto con la combinazione di "Società", Dirigenti" e "Tecnici", ferma a quota "0" penalità.
Tra le curiosità, nelle ultime 10 posizioni della griglia, troviamo ben 4 rappresentanti del girone B: nell´ordine, Città di Mistretta (51°), Acquedolcese (53°), Messana (55°) e Merì (57°). Del girone D la "maglia nera" (Pol.Palma) con 266 punti di penalità.

LA "TOP-TEN" DELLA COPPA DISCIPLINA IN PROMOZIONE

3,60.....TORREGROTTA (B)
4,51.....RIVIERA MARMI (A)
4,56.....CASTELLAMMARE (A)
4,72.....PACHINO (C)
5,08.....LICATA (D)
5,32.....SINAGRA (B)
5,60.....CEFALU´ (A)
6,00.....REAL AVOLA (C)
6,42.....BIANCAVILLA (C)
7,12.....SAN GREGORIO (C)

LA CLASSIFICA DEL GIRONE "B" (tra parentesi è indicata la posizione in classifica generale)

3,60.....TORREGROTTA (1)
5,32.....SINAGRA (6)
9,08.....PISTUNINA (17)
9,20.....CITTA´ DI MESSINA (18)
11,96....L´INIZIATIVA (30)
16,67....JONICA F.C. (39)
17,60....CAMARO 1969 (43)
17,65....CITTA´ DI S.AGATA (45)
21,15....CITTA´ DI S.FILIPPO DEL MELA (47)
21,80....SANTANGIOLESE (48)
25,72....BARCELLONA PG (49)
32,39....CITTA´ DI MISTRETTA (51)
37,04....ACQUEDOLCESE (53)
42,12....MESSANA (55)
80,42....MERI´ (57)

Realizzazione siti web www.sitoper.it