30 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

QUANDO SAPORITA FIRMO’ IL BLITZ DEL “BARONE SALLEO” – Due anni fa l’unico precedente dei rossoblù a Sinagra.

06-04-2016 12:45 -
Una foto d´archivio del "Barone Salleo" di Sinagra



Il Torregrotta torna a calcare il “Barone Salleo”, terreno amico del Sinagra, a distanza di poco più di due anni dall’unico precedente che ha visto i rossoblù di scena in terra nebroidea.
Servono 11 leoni” titolava questo sito alla vigilia di sabato 15 marzo 2014, data della finora unica visita della formazione del presidente Nino Sindoni alla temibilissima squadra di casa, piegata nella ripresa da una doppietta di Ruben Saporita, che regalava ai rossoblù torresi una vittoria pesantissima in quanto li allontanava dalla zona play-out e quasi indolore per un Sinagra al suo debutto in Promozione, avviato da par suo verso una tranquilla permanenza.

Primo tempo di marca sinagrese, con Aiello e Gregorio che sfiorano il vantaggio. Nella ripresa, il Torregrotta comincia a guadagnare metri e a rendersi pericoloso dopo soli 5’ con Aricò che costringe Giuttari, l’estremo locale, a superarsi per deviare in corner. Due minuti più tardi, lo stesso Aricò, servito da Saporita, si vede anticipare in extremis da Aquilia, ma il gol è ormai nell’aria e arriva all’8’ quando sempre Saporita, dopo aver avviato l’azione appoggiando a Cambrìa, ribadisce in rete a porta sguarnita, la corta respinta del portiere sulla debole conclusione del compagno.
Al 12’ Gaudio prova a rimettere le cose a posto su calcio di punizione, ma Giunta, subentrato al dimissionario Borelli e nella doppia veste di portiere-allenatore, vola alla sua destra e mette in angolo. Lo stesso Gaudio, alla mezz’ora esatta fallisce da pochi passi una clamorosa palla gol di testa. L’espulsione del sinagrese La Torre un minuto dopo per un intervento scorretto ai danni di Isgrò, complica i piani di Ioppolo, consentendo al Torregrotta di gestire il vantaggio fino alle battute conclusive, quando da azione di calcio d’angolo per il Sinagra, si innesca la fulminea ripartenza del solito Saporita, che dribblato il portiere in uscita alla disperata, nel terzo minuto di recupero, deposita in fondo alla rete, fissando il risultato sul definitivo 2-0 con il quale firma il blitz che di fatto consegna la salvezza virtuale alla compagine tirrenica, che ha potuto in tutta tranquillità celebrare il “terzo tempo” generosamente offerto dai padroni di casa, a conferma della grande sportività che anima e contraddistingue l’entourage sinagrese ed il proprio calorosissimo pubblico.


PROMOZIONE GIRONE B - 27^ GIORNATA - 12^ DI RITORNO
SINAGRA (ME) – Campo Sportivo “Barone Salleo” – sabato 15 marzo 2014


SINAGRA – 0
TORREGROTTA – 2


Marcatore: 53’ e 90’+3 Saporita

SINAGRA: Giuttari, Anfuso, Aiello, Aquilia, Bonfiglio,Bonanno (61’ Belladonna), Gregorio, Naciti (87’ Pintabona), La Torre, Gaudio, Giordano (61’ Salpietro)
All.Ioppolo

TORREGROTTA: Giunta, Ruggeri, Isgrò, T.Romeo (48’ Merlino), Cucè, Borelli, Aricò (79’ Mangano), Cacciotto, Cambrìa, Saporita, La Spada
All.: Giunta

ARBITRO: D.Cilio di Palermo (S.Giacalone e G.Visalli di Messina)

I PRECEDENTI IN SINTESI

24/11/13…TORREGROTTA – SINAGRA – 2-2 (31’ Rasà, 44’ La Torre, 64’ Bonfiglio, 85’ Rasà)
15/03/14…SINAGRA – TORREGROTTA – 0-2 (53’ e 93’ Saporita)
13/12/15…TORREGROTTA – SINAGRA – 2-0 (45’ Sciliberto, 77’ Rasà)

Realizzazione siti web www.sitoper.it