27 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

QUEL PARI DI AMATO IN "ZONA CESARINI" - Il pallone racconta: il Torregrotta torna sabato all´Annunziata dopo 6 anni.

11-12-2013 14:00 -


Già preceduto in questa stagione dalla squadra Juniores, tornata a casa con due vittorie in altrettante uscite al "Bonanno" contro Sporting Club Messina (5-0) ed i locali del Riviera Messina Nord (2-1), rivieraschi e torresi, tornano ad incrociarsi in riva allo Stretto a livello di Prima Squadra, a distanza di 6 anni dal precedente, quando entrambe militavano in Prima Categoria ed i messinesi avevano la denominazione Riviera dello Stretto.

Anche in quell´occasione, il calendario aveva collocato la gara di andata in terra peloritana, ma se quella in programma sabato pomeriggio è l´ultima prima del giro di boa, il match di allora, valeva per la 7^ giornata, quando sul campo dell´Annunziata" arrivò un Torregrotta capolista in condominio con i barcellonesi dell´´Or.Sa. Pozzo di Gotto con una lunghezza di margine sul Città di Monforte e due sul tandem Ghibellina-Pro Mende.
Di fronte, il Riviera dello Stretto che appaiato col Saponara, precedeva il plotoncino delle pericolanti Folgore, Real Giustra, Piero Mancuso ed Olimpia S.Pietro.

Unico superstite di quella partita nelle file rossoblù, il capitano Beppe Borelli. L´altro, l´allora 17enne Sciliberto, in campo per poco meno di un´ora prima di essere rilevato da Davide Mento, salterà la gara di sabato 14 per via dell´espulsione rimediata a metà ripresa del match di domenica contro la Mamertina.
Dopo il quarto d´ora iniziale con i rossoblù ad esercitare una netta supremazia territoriale, non concretizzata nonostante le nitide occasioni da rete di Donato, Sciliberto, Amato e Cicciarello, i padroni di casa cominciano ad avanzare il baricentro e trovano ad una manciata di minuti dalla conclusione il gol dell´improvviso vantaggio con lo Sciliberto messinese (Antonino) che gira alle spalle di Leone un traversone proveniente dalla bandierina.

Dopo aver rischiato l´uno-due allo scadere del tempo con Lipari che in contropiede concludeva a lato alla destra di Leone ormai fuori causa, la ripresa è un monologo torrese. Il pomeriggio all´Annunziata appare stregato, con Crisafulli su punizione, Borelli in due circostanze e Davide Mento che mancano incredibilmente il bersaglio, bersaglio che quando il cronometro sta completando l´ultimo giro di lancette, viene colto dal capocannoniere rossoblù di origini milazzesi Nino Amato, che nell´ultimo assalto alla porta biancoverde, trova lo spiraglio giusto per riequilibrare le sorti.

Il pari in zona Cesarini, evita così la prima sconfitta stagionale dei rossoblù (che subiranno l´unico k.o. all´ultima di campionato e sempre all´Annunziata con il rocambolesco 3-2 del Piero Mancuso), ma non può evitare il sorpasso al primo posto ad opera del Città di Monforte che imponendosi nello scontro diretto di Monforte Marina all´altra capolista Or.Sa. (1-0), si isola in vetta con il Torregrotta distante un punto e raggiunto dal Ghibellina.

Vi proponiamo il tabellino di quella partita di 6 anni addietro:

CAMPIONATO PRIMA CATEGORIA - 2007/08 - GIRONE D - 7^ GIORNATA DI ANDATA
MESSINA "Annunziata" - 4/11/2007 - ore 14,30


RIVIERA DELLO STRETTO - 1
TORREGROTTA - 1


Marcatori: 43´ A.Sciliberto (R), 89´ Amato (T)

RIVIERA DELLO STRETTO: Salvatore, A.Sciliberto, Sanfilippo, Caristi, Sofia (60´ De Stefano), Molonia, Zanghì, Grasso (77´ Frisone), Foti, Bombaci (89´ Abramo), Lipari
A disp.: Mancuso, Mangraviti, Orlando, Laganà
All.: Fiumara

TORREGROTTA: Leone, Previti, Crisafulli, Giaco (46´ Cocozza), Lisa, Borelli, Donato (74´ Squadrito), Monaco, Amato, G.Sciliberto (55´ D.Mento), Cicciarello
A disp.:Pignatelli, Bonaffini, Raffa, D´Angelo
All.: Errante

ARBITRO: Guarrera di Acireale

Realizzazione siti web www.sitoper.it