07 Luglio 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

QUESTI GIOVANISSIMI SANNO SOLO VINCERE.. - Finale a senso unico al "Papandrea"- Travolto il Furci (6-0)

25-05-2013 06:30 -
FURCI SICULO (ME) - Campo Sportivo Comunale "L.Papandrea" - venerdi 24/5/2013 - h.18

"1° TORNEO CITTA´ DI FURCI" - FINALE


ASD FURCI - 0
ASD TORREGROTTA - 6


Marcatori: 2´ Sapienza, 5´, 14´ e 20´ Sittineri, 59´ Basile, 65´ Crimaldi

FURCI: Voccio, Restuccia, Gallina, Ralli, Spadaro A., Licitra, Pagano, Romano, Vermiglio
Micalizzi, Gatto.

A disp.: Pozzo, Ingegneri, Di Nuzzo D., Scarcella, Spadaro S., Arizzi

All.: G.Balestrieri

TORREGROTTA: Trovato, Mondo, Mamola, Irrera, Abate, Pruiti, Crimaldi, Falcone, Basile, Sittineri, Sapienza

A disp.: Meo, Donato, Sidoti Olivo, Chillè

All.: P.Pino

ANGOLI: 3-2 per il Torregrotta (p.t.1-1)



Torna a casa con la coppa dei vincitori, la formazione Giovanissimi del Torregrotta versione schiacciasassi, che in un clima di grande ospitalità e di sportività encomiabile, nella finalissima del 1° Torneo "Città di Furci", doma, è il caso di dirlo, sin al fischio d´avvio i padroni di casa, imponendosi con un risultato che si commenta da sè.

E´ proprio l´anno d´oro dei ragazzi di Piero Pino, evidentemente "affamati" di successi al punto da apparire una squadra di "cannibali", un termine molto in voga di questi tempi per via delle performances al Giro d´Italia del messinese Vincenzo Nibali, che a Torregrotta è praticamente di casa.

La chiave dela gara sta probabilmente nella partenza al fulmicotone dei rossoblù, che già sul doppio vantaggio dopo neppure 5 minuti di gioco, finiscono con lo stordire i pur volenterosi e dinamici avversari, che sorpresi dall´inizio travolgente, faticano più di quanto potessero immaginare nell´abbozzare una reazione concreta, al punto che Peppe Trovato, nel pomeriggio furcese, può dire di aver trascorso 70´ di quasi assoluto relax.

Cosicchè, pur privo di Carmelo Giorgianni (infortunatosi martedi in allenamento) in cabina di regia al centro della difesa, con Federico Meo out (il portiere classe 2000 uscito malconcio dalla seduta del giovedi) e con Alessandro Villari ancora una forte a dare forfait (insieme a Ninetto Battaglia e Davide De Vita...ndr), l´undici torrese pigia subito forte sull´accelleratore, mettendo in chiaro le proprie intenzioni.

Non sono trascorsi ancora 90" dal fischio d´avvio, che su un cross dalla destra di Mondo, la sfera schizza in area furcese dove Augusto Sittineri da due passi, tocca debolmente di testa verso lo specchio della porta avversaria. Voccio, l´estremo difensore locale non trattiene e consente ad Antonio Sapienza ben appostato, di appoggiare in rete la più facile delle conclusioni.

Quando il cronometro sta per terminare il quinto giro di lancette, giunge il raddoppio che parte ancora una volta dai piedi di Luca Mondo che vede sulla sinistra Sittineri e lo serve in profondità. Augusto vince il duello in corsa con il suo diretto avversario e sull´uscita del portiere, infila un diagonale rasoterra che si insacca nell´angolo più lontano.

Al 14´ la squadra di Piero Pino perviene alla terza marcatura. Questa volta è Stefano Pruiti che serve Sittineri. Il mancino (che per l´occasione ha ceduto la fascia di capitano ad un motivatissimo Mamola) controlla la sfera e libera poco entro l´area un diagonale sul quale il malcapitato Voccio non può far nulla.

A chiudere definitivamente ogni discorso in merito all´assegnazione del trofeo, arriva al 20´ il quarto sigillo. Lo mette a segno Sittineri che completa la sua tripletta con un´insistita azione personale all´altezza del vertice sinistro dell´area di rigore furcese e che dopo essersi districato tra un nugolo di avversari, indirizza nell´angolo più lontano alla sinistra di Voccio.

Forte del cospicuo vantaggio, la squadra rossoblù tira un po´ i remi in barca e Piero Pino fa rifiatare i suoi, con il Furci che ripresosi dall´inizio gara traumatico, comincia ad uscir fuori e ad abbozzare alcune timide manovre che trovano però sempre pronta la determinata retroguardia torrese.

Si arriva così al 24´ della ripresa ed il Torregrotta perviene alla quinta marcatura a conclusione di una velocissima combinazione Sittineri-Basile che mette lo sgusciante attaccante originario di San Pier Niceto a tu per tu con il portiere avversario che non può opporsi alla potente conclusione che si insacca alle sue spalle.

Non pago del risultato, il Torregrotta rende ancora più rotondo il bottino dinanzi ad un Furci che non attende altro che il fischio di chiusura ed al 30´, Sittineri mette in corridoio sull´out di destra per Roberto Crimaldi che vede il portiere leggermente fuori dai pali e lo supera con un fendente di destro che conclude la sua corsa poco sotto la traversa.

Sotto l´imperversare degli ospiti, giunge provvidenziale con qualche minuto di anticipo il triplice fischio del direttore di gara, che apre di fatto il via alla fase protocollare delle premiazioni per tutte le squadre partecipanti, con i discorsi di rito e infine la consegna del trofeo ai ragazzi rossoblù, accomunati in un calorosissimo applausi anche dagli sportivissimi giocatori avversari ed alla presenza del sempre numeroso e fedelissimo manipolo di supporters torresi che anche in questa occasione non hanno mancato di far sentire il loro incitamento.

La corsa sfrenata con la "ola" finale verso la coppa ed il gustosissimo oltre che gradito "terzo tempo" offerto dalla società locale con tanto di spumante per festeggiare l´evento, hanno poi reso ancora più gradevole il venerdi pomeriggio in riva allo Jonio, prima di riprendere il "glorioso" furgone societario nel quale tutti i ragazzi con la coppa quale compagna di viaggio, hanno fatto gioioso rientro in sede.

In chiusura un doveroso ringraziamento all´ASD Furci in tutte le sue componenti per l´ospitalità ricevuta in occasione di una manifestazione nella quale, al di là del risultato in sé, a vincere è stato davvero lo sport come occasione per fraternizzare e socializzare, cercando di trasmettere ai nostri giovani la cultura del rispetto per gli avversari in uno sport che deve sempre accomunare e mai dividere, con l´auspicio di un arrivederci a presto e con l´augurio a Giuseppe Balestrieri, a tutto l´entourage ed ai ragazzi furcesi, di ottenere sempre migliori traguardi.

PER VEDERE LE FOTO DELLA PARTITA CLICCA QUI

Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account