28 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

SENZA GUARDARE INDIETRO, SI PENSA ALL´EQUIPECOMPRENSORIO - Concluso il "ciclo di ferro", la squadra prepara l´anticipo di sabato a Palermo

06-11-2012 12:00 -

Con undici punti in classifica, l´ingresso nella parte destra della classifica, la vittoria che manca da un mese (7 ottobre Torregrotta-Mamertina-3-2) ed un carico di recriminazioni per i punti dilapidati qua e là, Enzo Borelli ed i suoi ragazzi, tornano questa sera in campo per dare avvio alla settimana di preparazione in vista del secondo anticipo stagionale di campionato, sabato pomeriggio al "Fazzino" del quartiere Borgonuovo di Palermo, dove il Torregrotta renderà visita all´Equipecomprensorio, formazione che con 7 punti all´attivo, staziona nei quartieri bassi della classifica e intende puntare al ritorno al successo casalingo che manca ai palermitani dalla giornata d´avvio del campionato (il 3-1 alla Mamertina...ndr).

Si diceva del bottino di una classifica che, a giudicare dalle cifre, non rende merito a quanto espresso dalla squadra torrese nel corso delle prime nove giornate di campionato fin qui disputate, nelle quali è stata messa sotto (nel risultato, ma non nel gioco) soltanto dal Rocca Caprileone, attuale capolista del girone e dall´Igea Virtus.
Un trend, quello dei rossoblù, maturato peraltro al termine di un ciclo di impegni ad alto coefficiente di difficoltà, ma che ha detto una volta di più ove ce ne fosse stato di bisogno che, stando a quanto finora si è visto, si può parlare di un campionato estremamente equilibrato e nel quale si fatica ad intravvedere la formazione capace di imprimere la svolta al torneo.

In simile contesto, i due pareggi interni ottenuti col medesimo punteggio (2-2) e con identico andamento (recuperato due volte lo svantaggio), contro un solido Montemaggiore ed un agile e pratico Cefalù, non vanno sottovalutati ma piuttosto visti come la cartina al tornasole di una compagine, quella torrese, che ha dimostrato di non soffrire complessi di inferiorità contro squadre di medio-alta classifica.
Adesso però, non è tempo di guardare indietro ed alle occasioni perdute, quanto piuttosto di acquisire la continuità di risultati necessaria per abbandonare l´attuale posizione di classifica, perché il calendario propone a stretto giro, tre formazioni impelagate nella bagarre salvezza, proprio ad iniziare dall´Equipecomprensorio, reduce dalla sconfitta di misura, maturata a Sant´Agata di Militello (seguirà il Cus Palermo, ospite al Comunale ed un nuovo anticipo, sabato 24 in casa del Patti).
Il ruolino di marcia dei prossimi avversari del Torregrotta, non è di quelli da far tremare le vene ai polsi, con la sola vittoria casalinga già citata, il pari (1-1) contro il Patti e le sconfitte per 0-2 con Montemaggiore e Cefalù, ma proprio il cammino interno e nonostante si parli della seconda peggiore difesa del campionato (23 reti subite, di cui 15 fuori), deve indurre Caragliano e soci, ad accostarsi all´impegno, facendo bene attenzione a non incorrere in errori di sottovalutazione che potrebbero risultare letali, in una fase del campionato nella quale nessuno è disposto a concedere nulla, men che meno una compagine come quella palermitana, che confida nel rettangolo amico, per conquistare punti utili per allontanarsi dalle sabbie mobili.

Tornando alla settimana di preparazione che attende i ragazzi, si tratterà di una settimana corta, con a partire da questa sera, tre sedute, la seconda delle quali, quella del mercoledi, limitata agli "over" stante l´impegno di domani pomeriggio della formazione Juniores, in campo contro il Venetico (ore 15,30) per la seconda giornata del campionato federale di categoria.
Rientra a pieno titolo nel gruppo, il capitano Beppe Borelli, che in occasione del match di domenica col Cefalù, ha scontato il turno di squalifica assegnatogli per somma di ammonizioni. Dovrà invece ancora una volta mordere il freno, l´altro centrale difensivo, Danilo Giglio, che per la trasferta nel capoluogo, sconterà la seconda ed ultima giornata di stop inflittagli dal Giudice Sportivo.
Giovedi infine, seduta di rifinitura, conclusa la quale verrà diramato l´elenco dei 18 per Palermo.

Realizzazione siti web www.sitoper.it