23 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

TORREGROTTA, BRUSCA FRENATA COL PISTUNINA - I rossoneri messinesi passano al Comunale con una doppietta di Savoca ed una punizione di Minissale nel recupero,.

30-11-2014 07:00 -
SQUADRE A CENTROCAMPO (foto Polito)

CAMPIONATO PROMOZIONE SICILIANA - GIRONE C - 2014/15 - 13^ GIORNATA
TORREGROTTA (ME) - CAMPO SPORTIVO "COMUNALE" - SABATO 29/11/2014 - ORE 14,30




TORREGROTTA - 0
PISTUNINA - 3


TORREGROTTA: Vinci, Bonaffini (46´ Cambria), Cucè A., Scibilia, Cucè G., Irrera, La Spada, Cacciotto, Aricò, Sciliberto (76´ Merlino), Trovato (46´ Romeo E.)
a disp.: Villani, Ruggeri, Impalà, Saporita.
all.: G. Giunta

PISTUNINA: Di Pietro, Munafò (90´ Bonura D.), Campo, De Salvo, Foresta, Giacopello, Fugazzotto (85´ Romeo R.), D´Angelo, Minissale, Ingemi, Savoca (79´ Angerame).
a disp.: Foti, Bonura R., Coppola, Scivolone.
all.: N.Miano (in panchina: R.Mortelliti)

ARBITRO: Giuseppe CAMPISI di Siracusa (Runza e Daquino di Siracusa)

RETI: 32´ e 61´ Savoca (p), 90´+2´ Minissale

RECUPERO: 1´ e 4´

NOTE: calci d´angolo 5 a 2 per il Torregrotta, ammoniti Bonaffini (T), La Spada (T), Munafò (P), Foresta (P), Minissale (P).


Si interrompe bruscamente al Comunale, dopo quattro vittorie consecutive, la serie positiva del Torregrotta che nell´ultimo sabato novembrino si imbatte in un pratico Pistunina, abile a capitalizzare le occasioni avute nell´arco di un match per lunghi tratti gestito dalla formazione di Giannicola Giunta, sfortunata in alcune circostanze e che non trovando la via della rete, ha finito col venire punita ben oltre i propri demeriti dalla solida e ben organizzata formazione rossonera che anche sul sintetico di Viale Europa ha dimostrato il proprio valore e di poter puntare a qualcosa di più di una semplice permanenza diretta.
Per i rossoblù, una battuta d´arresto con diverse attenuanti, che non pregiudica quanto di buono fatto e che deve rappresentare un motivo in più per guardare con maggiore decisione ai prossimi imminenti impegni in calendario.

La cronaca si apre al 4´ con traversone di Alessandro Cucè in area, Sciliberto gira di testa ma Di Pietro blocca. Al 6´ ci prova Aricò che sfiora il palo alla sinistra del portiere. Al 22´ il primo vero tentativo ospite arriva su punizione tagliata in area di Ingemi con Campo che di testa non arriva per la deviazione.
Al 32´ il Pistunina passa con Savoca che ricevuto un preciso cross di Minissale dalla sinistra, sorprende la difesa torrese e di testa mette alle spalle di Vinci.
Al 44´ pericoloso Fugazzotto che mette sottoporta con Savoca che è in ritardo per la deviazione.
Sul capovolgimento di fronte il Torregrotta sfiora il pari in chiusura di parziale quando Sciliberto serve un traversone in area per Aricò che si libera di testa ma timbra la traversa.

Chiuso il tempo sotto di un gol, nella ripresa il Torregrotta prova subito a riequilibrare il match ma sono ancora gli ospiti a portarsi dalle parti di Vinci che in tuffo al 6´ respinge la conclusione di Minissale.
Il Torregrotta si rifà vivo al 9´ con un tiro di Cambria dalla distanza, che chiama Di Pietro alla parata in due tempi.
Rossoblù sfortunati al 14´ quando Emanuele Romeo, subentrato ad inizio del secondo tempo a Trovato, da buona posizione in area tira al volo scheggiando la traversa. Due minuti più tardi un´iniziativa di Minissale, proseguita da Fugazzotto, mette Savoca in area in condizione di battere a rete beffando Vinci.
Rabbiosa la replica rossoblù, ma Romeo al 28´ nell´area piccola e La Spada al 36´ dal limite, si vedono bloccare le conclusioni dall´attento Di Pietro, graziato da Romeo al 39´ da pochi passi.
La gara si incanala sempre più sui binari della sconfitta per l´undici torrese ma c´è ancora spazio per il tris ospite, con una punizione da posizione decentrata, ben dosata da Minissale che aggirando la barriera sigla il definitivo 3-0.


TABELLINO E CRONACA A CURA DI CARMELO POLITO E MELCHIORRE SANTORO

Realizzazione siti web www.sitoper.it