24 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

SI ALZA L´ASTICELLA PER IL TORREGROTTA DEL NUOVO CORSO - Conclusa la preparazione in vista dell´arrivo dell´insidioso Pistunina.

27-11-2014 20:30 -
Archiviato con moderata soddisfazione il poker di successi consecutivi che ha permesso alla formazione rossoblù di veder salire il morale e, quel che più conta, risalire la china della classifica, è il momento di cominciare ad alzare l´asticella delle difficoltà.
Ci pensa il calendario nell´ultimo turno novembrino, proponendo alla squadra guidata da Giannicola Giunta, il Pistunina, la formazione messinese dello squalificato Nello Miano e di quel "totem" del panorama calcistico messinese che risponde al nome del dg Raimondo Mortelliti, reduce da due battute d´arresto consecutive che hanno permesso al Torregrotta di affiancare in classifica i prossimi avversari proprio alla vigilia del confronto diretto.

Compito quindi severo per Aricò e compagni, alle prese con una compagine che a dispetto di una classifica ingenerosa, ha sempre mostrato grande vitalità e determinazione, come evidenziato anche nell´ultimo turno disputato a Mili Marina, trovandosi in vantaggio contro la capolista Trecastagni prima del ribaltone con il quale gli etnei hanno portato tra non poche difficoltà a casa l´intero bottino.
E´ di una vittoria (a Castiglione contro il Randazzo alla seconda giornata), due pareggi (con Jonica e Aci S.Antonio) e tre sconfitte (a Troina, Santa Lucia del Mela e Taormina), il bilancio rossonero provvisorio lontano dal sintetico di casa (4-9 lo "score" delle reti), con partite che, fatta eccezione per il secco 0-3 rimediato nel mercoledi del recupero di Troina, hanno messo in mostra un Pistunina più duro a cedere di quel che la classifica voglia far credere.

Di contro, il Torregrotta che per la prima volta in questa stagione, è uscito sia pure con un piede dalla zona play-out, arriva al confronto di sabato con l´anzidetto ruolino di marcia fatto registrare nell´ultimo mese ed alla vigilia di una fase in corrispondenza del giro di boa, nella quale l´undici tirrenico sarà chiamato a giocare tra le mura amiche, tre delle prossime quattro partite, peraltro contro avversarie particolarmente motivate dalle rispettive situazioni di classifica. Sfruttare il famigerato "fattore campo" in questo blocco di gare, per quanto difficoltose, rappresenterebbe una grande spinta verso zone più tranquille della graduatoria.

In vista del difficile impegno di sabato pomeriggio, Giunta con la collaborazione di Bonarrigo, ultimata la preparazione ha diramato la consueta lista dei giocatori che dovranno ritrovarsi alle 13 al campo sportivo.
Nessuna novità in tema di convocazioni, con il solo Nicolò Bertino a mordere il freno per la squalifica di un turno con la quale il Giudice Sportivo ha sanzionato l´espulsione del mediano a seguito delle "scintille" con il dirimpettaio Siciliano, nel finale di gara col San Gregorio.
Rientra, sia pure dalla panchina, Antonio Ruggeri, l´attaccante classe ´95, fermo in campionato per l´infortunio autonomo subito nel primo tempo della partita interna col Randazzo, che ha ripreso ad allenarsi solo questa settimana.

Questa pertanto la lista dei convocati che si ritroveranno alle 13 al campo sportivo Comunale:

PORTIERI
VILLANI (97) - VINCI (96)

DIFENSORI
BONAFFINI - CUCE´ A. - CUCE´ G. - IMPALA´ - IRRERA - MERLINO G.(97)

CENTROCAMPISTI
CACCIOTTO (96)- CAMBRIA - LA SPADA - SCIBILIA D.F. - SCILIBERTO

ATTACCANTI
ARICO´ -ROMEO E. (97) - RUGGERI (95) - SAPORITA - TROVATO (98)


SQUALIFICATO: BERTINO (1 giornata)
DIFFIDATI: G.CUCE´, SAPORITA, SCIBILIA
INFORTUNATI: T.ROMEO (96)
INDISPONIBILI: BOMBACI, BORELLI, BUCCA, DE SALVO (97), PREVITI (96)

I PROSSIMI IMPEGNI DEL TORREGROTTA

07/12 (domenica) JONICA F.C. - TORREGROTTA
13/12 (sabato) TORREGROTTA - ATLETICO PEDARA
20/12 (sabato) TORREGROTTA - TROINA

Realizzazione siti web www.sitoper.it