23 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

SI TORNA IN CAMPO, IL 2015 E´ GIA´ INIZIATO... - Ripresa degli allenamenti. Sabato pomeriggio è già tempo di Real Aci-Torregrotta.

29-12-2014 12:30 -


Ripresa degli allenamenti, questo pomeriggio al Comunale, per il Torregrotta di Giannicola Giunta, che con l´affiancamento per la parte atletica dello "stakanovista" Pippo Bonarrigo, aprirà la nuova settimana di preparazione.
Non sarà ovviamente una settimana come tutte le altre, giungendo all´indomani di una "quattro giorni" che, al di là della "sgambatura" di sabato col Saponara, richiede un particolare lavoro di smaltimento delle scorie inevitabilmente lasciate dalle festività natalizie, finalizzato a presentare per la ripresa delle ostilità una squadra con sufficiente birra in corpo per affrontare gli impegni in calendario.
Con la seduta odierna infatti, si apre la settimana che condurrà all´appuntamento di campionato, in programma sabato 3 ad Acireale, ospiti dell´ostico Real Aci, per quella che di fatto rappresenta la prima e per di più delicata partita ufficiale del nuovo anno.

Le giornate che scandiranno la marcia di avvicinamento al match con i granata di Nino Marchetti, avranno come unica variante al programma tradizionalmente seguito dalla squadra, lo stop in occasione del Capodanno, che giocoforza, indurrà il tecnico rossoblù, che manifesta una volta di più l´intenzione di non lasciare nulla al caso, a far slittare di ventiquattro ore la consueta seduta di rifinitura del giovedi.

Sul fronte dei giocatori, non si dovrebbero (il condizionale, in un periodo del genere, è quanto mai d´obbligo) registrare defezioni. Previsto infatti il rientro a tempo pieno di Antonio Ruggeri che si spera possa aver messo definitivamente alle spalle lo sfortunato ultimo mese e mezzo di stagione, che lo ha visto ai box a causa di una noia muscolare che ha bloccato il 19enne polivalente giocatore saponarese sin dalla gara casalinga con il Randazzo.
Da valutare inoltre le condizioni del portiere Francesco "Ciccio" Vinci, il 18enne estremo difensore, brillante protagonista nel doppio successo interno ottenuto dalla squadra al giro di boa (Pedara e Troina) e che ha disputato gli ultimi 180´ con un fastidioso dolore al polso destro.

Alla seduta odierna, seguirà, sempre alle 18, quella di domani, martedi 30. Mercoledi 31, vigilia di Capodanno, giocatori e tecnici si ritroveranno in campo alle 15 per poi dar luogo al tradizionale "rompete le righe" che consentirà a ciascuno di trascorrere con i propri cari l´intera giornata di giovedi 1° gennaio, per poi tornare al lavoro venerdi 2 al termine della Scuola Calcio (ore 17,30) per la rifinitura, a conclusione della quale verranno diramati i nominativi dei 18 che nella tarda mattinata di sabato, faranno parte della comitiva diretta verso il Vecchio Comunale della cittadina acese, sede dell´incontro.

Realizzazione siti web www.sitoper.it