30 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL TORREGROTTA NON PUNGE E SCIVOLA A “-3” - Rossoblù bloccati da un attento e grintoso Sinagra. Domenica col Città di S.Agata servirà vincere per agguantare lo spareggio.

10-04-2016 22:30 -
44´ Il pallone calciato da Tuccio sta per stamparsi contro la traversa della porta difesa da Vinci




PROMOZIONE GIRONE B – 29^ GIORNATA – 14^ DI RITORNO
SINAGRA (ME) – Campo Sportivo Comunale “Barone Salleo” – domenica 10/04/2016 – ore 16



SINAGRA – 0
TORREGROTTA – 0


SINAGRA: Durante, Florio, Giuffrè, Margò, Fogliani, Pintabona, Gregorio, Ioppolo, Fazio, Gaudio, Tuccio
a disp.: Giuttari, Tranchita, Anfuso, Natalotto, Russo, Cultrona, Bucale
all.: Ioppolo

TORREGROTTA: Vinci, Bonaffini, Squadrito (68’ Bertino), Maisano, Leo, Sgrò, Trovato (66’ Sittineri), Battaglia, Rasà, Sciliberto (76’ Campanella) Isgrò
a disp.: Giunta, Falcone, Cucè, Gringeri
all.: G.Giunta

ARBITRO: Marco MIRABELLA (Acireale)
ASSISTENTI: Antonino SALVO e Alessandro CUSUMANO (Barcellona PdG)

NOTE: Giornata ventilata e nuvolosa. Terreno in condizioni accettabili.
ANGOLI: 1-0 per il Sinagra (p.t.0-0)
AMMONITI: 4’ Fazio (S), 14’ Battaglia (T), 27’ Gregorio (S), 28’ Giuffrè (S), 37’ Florio (S), 37’ Rasà (T), 37’ Margò (S), 37’ Sciliberto (T), 50’ Maisano (T), 62’ Tuccio (S), 69’ Gaudio (S), 73’ Fogliani (S)
ESPULSI: 45’+1 Pintabona (S), 53’ Giuffrè (S)
RECUPERO: 3’ + 4’
OFF-SIDES: 1-1 (p.t.1-0 per il Sinagra)

Esce “scornato” ma non abbattuto, il Torregrotta di Giannicola Giunta dalla “corrida” del “Barone Salleo”, dove la formazione rossoblù, attesa alla delicatissima trasferta sul campo del Sinagra, non riesce a sfondare il muro giallorosso nonostante la doppia superiorità numerica per 41’ di gioco.

Finisce dunque a reti bianche. Un risultato che scontenta un po’ tutte e due le formazioni, con i padroni di casa, che vengono nuovamente scavalcati in classifica dal Camaro, vincente al “Marullo” sul demotivato Barcellona, ma che si garantiscono la disputa tra le mura amiche dell’eventuale play-out col Merì.
Per il Torregrotta invece, il punticino colto, permette di rinviare all’ultimo turno il possibile verdetto, avendo a disposizione un solo risultato utile nello scontro diretto del Comunale, per acciuffare in extremis lo spareggio. Senza dubbio un grande risultato per Sciliberto e soci, capaci di tenere aperto fino ai 90´ finali, un campionato fin troppo precocemente dato per chiuso già ad inizio dicembre, che però non attenua il pizzico di giustificabile delusione per un successo mancato soprattutto nel momento in cui i padroni di casa erano rimasti in 9.

Al triplice fischio, sono le cifre, più di ogni altra cosa, a dare l’idea del match cui ha assistito un numerosissimo pubblico, con il settore ospiti, gremito fino all’inverosimile in attesa di un gol risolutore che non è arrivato.
12 ammoniti (8 del Sinagra contro i 4 rossoblù), che si aggiungono alle due espulsioni. Un solo corner in tutto il match, calciato dal Sinagra all’86’, conto degli off-sides che si limita a uno per parte e “score” delle occasioni da rete, favorevole ai locali, che mettono sul piatto della bilancia una deviazione aerea di Gaudio al 34’ ed una traversa di Tuccio poco prima dell’intervallo (decisiva la deviazione istintiva di Vinci) che avrebbero potuto sbloccare il punteggio nella prima frazione. I rossoblù, ben controllati dall’attenta retroguardia sinagrese, si rendono pericolosi solo nella ripresa, con Sciliberto al 67’ su servizio del neo-entrato Sittineri e Bertino, appena entrato, al 70’, su iniziativa personale. Sterile il confuso forcing conclusivo, con il Sinagra decimato e rintanato nella sua metà campo, che riesce a difendere senza eccessivi patemi il prezioso risultato.

Finisce con le due squadre, a raccogliere l’applauso dei propri sostenitori accorsi numerosi. Per il Sinagra c’è adesso la trasferta del “D’Alcontres” contro il Barcellona, mentre i ragazzi torresi, danno appuntamento al big-match di domenica prossima.

PER LEGGERE LA CRONACA, CLICCA QUI SULLA NS. DIRETTA-WEB

LE FOTO DELLA PARTITA, A CURA DI GIUSEPPE MEO - clicca qui

Realizzazione siti web www.sitoper.it