25 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL TORREGROTTA ESCE A TESTA ALTA ANCHE DAL "BACIGALUPO" - Due reti nei primi 20´ spianano la strada allo Sporting Taormina che nella ripresa fa tris con l´ex Buda. E domenica in casa col Rosolini, per evitare la retrocessione aritmetica.

05-03-2017 18:25 -




CAMPIONATO ECCELLENZA SICILIANA GIRONE B – 24^ GIORNATA – 9^ DI RITORNO
TAORMINA (ME) – Campo Sportivo Comunale "Bacigalupo" – domenica 5/03/2017 h.15,00


SPORTING TAORMINA - 3
TORREGROTTA – 0

MARCATORI: 5´ Trovato (S), 20´ Urso (S), 68´ Buda (S)

S.TAORMINA: Scordino, Spampinato, Urso, Puglia, Scarlata, Trovato S, Emanuele (77´ Castorina) Mannino, Giannaula (71´ Miuccio), Miceli (43´ Guglielmino), Buda
a disp.: Lo Cascio, Padalina, Abate G., Filistad
all.: M.Coppa

TORREGROTTA: Vinci, Mamone (9´ Bellamacina), Manzella, Sindoni, Maisano, Borelli (77´ Merlino), Isgrò, Falcone, Marchese, Sciliberto, Mazzullo
a disp.: Trovato G, Abate S., De Vita
all.: G.Borelli


ARBITRO: Giuseppe MERENDINO (Messina)
ASSISTENTI: Paolo SPADARO e Alberto TARANTO (Ragusa)

ANGOLI: 4-8 (p.t.2-1)
RECUPERO: 0´ + 0´
AMMONITI: 61´ Mazzullo (T)
OFF-SIDES: 3-7 (p.t.2-3)

1´ Lancio di Maisano dalla linea mediana per l´inserimento in area di Isgrò che non controlla la sfera

2´ Miceli dalla trequarti torrese porge in corridoio centrale per Buda che si presenta dinanzi a Vinci, abile a chiudere lo specchio della porta e a respingere da distanza ravvicinata

5´ Lo Sporting si porta in vantaggio con Trovato che ricevuta palla all´altezza dei 25 metri, insacca prontamente con un tiro che termina nell´angolino alla destra di Vinci proteso in tuffo

9´ Il Torregrotta opera il primo cambio, mettendo dentro Bellamacina al posto del claudicante Mamone

16´ Rilancio dalle retrovie ospiti per lo scatto di Isgrò che dalla lunga distanza tenta la conclusione che trova una leggera deviazione in corner

20´ Lo Sporting raddoppia con Urso che lanciato sul corridoio di sinistra, entrato in area da posizione defilata, beffa Vinci con un pallonetto che accarezza il palo interno più lontano prima di insaccarsi

27´ Punizione calciata da Isgrò. Sulla ribattuta la sfera giunge in area a Marchese che da posizione angolata sbuccia il pallone che termina abbondantemente a lato

37´ Incursione taorminese con Urso che giunto sul fondo dalla sinistra mette in mezzo dove Borelli provvidenzialmente salva mettendo in angolo sopra la traversa

40´ Cross teso di Giannaula da destra, in area per Buda in leggero ritardo, con palla che attraversa l´intero specchio prima di perdersi sul fondo

51´ Mazzullo in area su verticalizzazione di Sciliberto. Il n.11 rossoblù arrivato sul fondo scodella al centro per il tiro di Marchese che viene contrastato da un difensore. Sul tentativo di replica di Isgrò, un difensore sulla traiettoria devia in angolo.

55´ Conclusione di Emanuele da fuori che Vinci controlla in due tempi

57´ Il portiere rossoblù neutralizza una conclusione ravvicinata di Giannaula giunta al termine di un´elaborata manovra taorminese sul versante sinistro

62´ Sciliberto dai 30 metri prova a sorprendere Scordino con un tiro che finisce di poco sopra la traversa

64´ Punizione di Urso poco fuori il limite dell´area torrese. Il tiro non inquadra la porta

66´ Cambio nel Torregrotta con Mazzullo che lascia il campo per l´esordio in Prima Squadra di Simone Abate, classe 2001

67´ Proprio il neo-entrato, intercetta un corto rinvio del portiere locale ma al momento di concludere dai 16 metri, si vede deviare il tiro in angolo

68´ Avventato retropassaggio di Sciliberto sulla trequarti per Falcone, che pressato da alcuni avversari perde palla. La sfera giunge all´ex di turno, Peppe Buda, che in area elude l´uscita di Vinci e deposita a porta vuota.

73´ Guglielmino dai 20 metri impegna Vinci in tuffo sulla sua destra

82´ Ancora Guglielmino da fuori, gira prontamente con la sfera che sibila alla destra di Vinci

83´ Insidiosa conclusione di Isgrò che costringe Scordino a rifugiarsi sopra la traversa

90´ Non c´è recupero perché il signor Merendino dice che può bastare così. Lo Sporting Taormina si aggiudica l´incontro per 3-0 e sale a quota 36 punti in classifica. Il Torregrotta, fermo a 5, è adesso atteso al doppio confronto casalingo con Rosolini e Biancavilla. Una sconfitta con i siracusani, e sarà retrocessione matematica con 5 turni di anticipo.






Realizzazione siti web www.sitoper.it