31 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

SULLA JUNIORES SI ABBATTE LA DURA LEGGE DELL´EX.. - Una doppietta di Alberto Costa ed il gol di Pagano, schiantano gli irriconoscibili "under" rossoblù.

25-11-2014 19:34 -
Una fase di gioco tra Città di Villafranca e Torregrotta juniores


CAMPIONATO REGIONALE JUNIORES - FASE PROVINCIALE - GIRONE A - 6^ GIORNATA
VILLAFRANCA TIRRENA (ME) - Campo Comunale "Terre Forti" - martedi 25/11/2014 ore 15



CITTA´ DI VILLAFRANCA - 3
TORREGROTTA - 0


MARCATORI: 51´ e 80´ Costa (CV), 69´ Pagano (CV)

CITTA´ DI VILLAFRANCA: Schepici, Palella, Giorgianni (46´ Galeno), Gangemi, Tricomi (80´ Mici), Catanese, Ramuglia, Bicchieri, Costa (89´ Barresi), Verdura, Pagano

All.: N.Giacobbe

TORREGROTTA: Villani, Previti (88´ C.Merlino), Puleo, Giorgianni, Mamola (59´ Bellamacina), Falcone (58´ Sittineri), Pruiti Ciarello (52´ Cacciotto), Crimaldi (48´ E.Trovato), G.Merlino, Sapienza, E.Romeo
A disp.: G.Trovato

All.: M.Santoro


ARBITRO: A.Saija di Messina

ANGOLI: 3-1 per il Città di Villafranca (p.t.2-0)

RECUPERO: 2´ + 4´

AMMONITO: 26´ Tricomi (CV)


Pesante sconfitta per la squadra Juniores del Torregrotta nel derby del "Terre Forti". Mattatore del pomeriggio, il centravanti locale Alberto Costa, ex rossoblù la scorsa stagione sia pure per un brevissimo periodo, autore di una doppietta.

La cronaca si apre al 15´ con un errato disimpegno di Pruiti che serve involontariamente Verdura. Il n.10 del Città di Villafranca si presenta davanti a Villani che in uscita chiude lo specchio della porta, bloccando il rasoterra del fantasista locale, autentica spina nel fianco della retroguardia rossoblù per l´intero pomeriggio.

Al 32´ ci prova Sapienza su punizione ma lo spiovente indirizzato sotto l´incrocio alla destra di Schepici, trova il portiere biancoverde pronto a fare buona guardia.

Al 39´ l´occasione capita sui piedi di Romeo, bravo a liberarsi sulla fascia destra del diretto avversario e ad involarsi verso l´area di rigore, ma il tiro da posizione defilata, attraversa l´intero specchio della porta.

In avvio di ripresa, sul terzo corner per la formazione di casa, Verdura impegna Villani. E´ l´anticamera del gol che giunge al 51´ sull´azione successiva quando lo stesso n.10, imbuca la sfera in corridoio centrale, dove Costa sul filo del fuorigioco, si presenta davanti a Villani, spedendo nell´angolo alla sinistra del portiere la palla dell´1-0 per la formazione di Nunzio Giacobbe.

Il Torregrotta abbozza la replica e và vicino al pari al 57´ su combinazione Merlino-Sapienza e servizio di questi all´interno dell´area per l´accorrente Romeo che però alza la mira.

Al 65´ sono i padroni di casa ad andare vicini al raddoppio con Verdura che sugli sviluppi di una punizione dalla destra, raccoglie al limite dell´area in posizione centralissima, la corta respinta di testa della difesa torrese e indirizza di poco a lato alla destra di Villani, facendo scorrere un brivido alla panchina torrese.
Il raddoppio però è nell´aria e si concretizza al 69´ quando Pagano viene imbeccato sulla corsia di destra, elude la marcatura di Puleo e sull´accenno di uscita di Villani, lo beffa con un delizioso pallonetto che finisce in fondo al sacco.

Incassata la seconda realizzazione, il Torregrotta si riversa con orgoglio nella metà campo locale ed al 71´ ha ancora con Romeo una buona opportunità per riaprire il match. Il tiro da distanza ravvicinata dell´attaccante torrese, finisce debolmente tra le braccia di Schepici.

La squadra di Melchiorre Santoro vede sfuggire dalle mani la gara e continua in un disperato quanto confuso assalto nella metà campo del Città di Villafranca, prestando il fianco alle veloci ripartenze degli avversari.
Al 79´ in una di queste, Verdura si trova a tu per tu con Villani che questa volta lo ipnotizza e in uscita sui piedi, evita la capitolazione. Ma è questione di poco perché nella ripartenza successiva, al minuto 80, Costa raccoglie in corsa un lancio filtrante nel cuore della difesa torrese e presentatosi ancora una volta dinanzi a Villani, lo infila senza pietà, per il 3-0 della formazione di casa.

La rabbiosa per quanto tardiva reazione rossoblù, si materializza all´85´ con un tiro da poco entro l´area di Cacciotto, sul quale Schepici si salva come può, ripetendosi subito dopo sul tentativo di Previti. Va fuori invece la conclusione di Sapienza su invito di Sittineri, azione con la quale scendono i titoli di coda.

Seconda sconfitta consecutiva quindi per il Torregrotta che resta fermo a quota 9 in classifica, al termine di un turno che ha visto le due battistrada Città di Messina e Pro Mende, aumentare il vantaggio in graduatoria in virtù dei successi con Forza Calcio Spadaforese e Sportsoccer Milazzo. Nella quarta ed ultima gara del girone, affermazione esterna della Ramet che passa ad Olivarella sul San Filippo del Mela.

Prossimo appuntamento per gli "under" torresi, martedi 2 dicembre alle 15, al Comunale, ospite lo Sporting Club Messina.

Realizzazione siti web www.sitoper.it