20 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

TORREGROTTA A "+4" PRIMA DELLA VOLATA...NONOSTANTE TUTTO... - A metà del girone di ritorno, rossoblù quattro punti più avanti rispetto all´andata.

10-02-2015 07:00 -


Giunti praticamente a metà del "guado" del girone di ritorno e con le volate promozione, play-off e salvezza ormai praticamente lanciate, è tempo di primi consuntivi sull´andamento delle sedici formazioni del girone C di Promozione.
Sono Real Aci e Troina, le compagini che dal giro di boa sino all´ultimo week-end di campionato disputato, hanno messo insieme il maggior numero di punti (16) davanti allo Sporting Taormina (15) ed al Trecastagni (14). Per il Real Aci addirittura, il dato sarebbe ancora più interessante se non fosse stato per la "leggerezza" commessa in occasione della partita del 17 gennaio scorso con il San Filippo del Mela, che ha originato l´assegnazione del 3-0 ai filippesi di Ciccio Russo.

In coda a questa graduatoria, troviamo l´Aci San Filippo, ancora a secco di punti, avendo mosso per l´ultima volta la classifica il 22 novembre scorso, con il 3-0 sul campo del San Filippo del Mela, prima di avviare una striscia ancora aperta di 10 sconfitte consecutive.

Precedono la compagine fanalino di coda, il San Gregorio, che nelle sette partite del girone di ritorno ha ottenuto solo 4 punti ed il Torregrotta di Giannicola Giunta, i cui 7 punti conquistati, sono giunti grazie alle sofferte vittorie con Troina e Pro Mende ed al pari casalingo con l´Aci Sant´Antonio.

Un punto più su, troviamo proprio gli acesi di mr.Zingherini, a braccetto con la Jonica che del lotto delle partecipanti, è quella che ha fatto segnare il peggior cambiamento di passo rispetto ad analogo periodo del girone di andata: ben 7 punti in meno che hanno fatto piombare i santeresini dalla prima che occupavano, all´attuale undicesima posizione.

E in termini di "cambio di marcia", data per scontata quella del Real Aci di Nino Marchetti (+9), risalta anche quella del Randazzo (+7) che sta producendo il massimo sforzo per tentare un rientro in extremis nell´orbita di quel play-out che al momento non potrebbe disputare per via del "-14" dalla Jonica.
In questa speciale classifica, nonostante le quattro sconfitte giunte con Real Aci, Città di Randazzo, Forza Calcio Spadaforese e in ultimo Sporting Taormina, il Torregrotta può esibire un +4 rispetto all´andata, che può ragionevolmente essere considerata dote non trascurabile in vista del volatone per la permanenza diretta.


LA CLASSIFICA DEL GIRONE C NEL GIRONE DI RITORNO
(tra parentesi gol segnati/subiti)

16 TROINA (19/7)
16 REAL ACI (15/5)
15 SPORTING TAORMINA (11/2)
14 TRECASTAGNI (9/2)
11 CITTA´ DI RANDAZZO (10/6)
10 FORZA CALCIO SPADAFORESE (12/9)
10 PRO MENDE (11/8)
9 ATLETICO PEDARA (9/7)
9 PISTUNINA (6/5)
9 SAN FILIPPO DEL MELA (8/9)
9 RANDAZZO (7/13)
8 ACI SANT´ANTONIO (10/8)
8 JONICA (3/7)
7 TORREGROTTA (6/9)
4 SAN GREGORIO (6/13)
0 CALCIO ACI SAN FILIPPO (5/34)


COSI´ DOPO LE PRIME SETTE GIORNATE DI ANDATA

15 JONICA
14 PRO MENDE e TRECASTAGNI
13 ATL.PEDARA e SPORTING TAORMINA
11 F.CALCIO SPADAFORESE
10 TROINA
9 ACI S.ANTONIO, CITTA´ DI RANDAZZO e SAN GREGORIO
8 PISTUNINA
7 REAL ACI
4 CITTA´ DI SAN FILIPPO DEL MELA
3 CALCIO ACI SAN FILIPPO e TORREGROTTA
2 RANDAZZO


DIFFERENZA "ANDATA/RITORNO"

+9 REAL ACI
+7 RANDAZZO
+6 TROINA
+5 SAN FILIPPO DEL MELA
+4 TORREGROTTA
+2 CITTA´ DI RANDAZZO e SPORTING TAORMINA
+1 PISTUNINA
0 TRECASTAGNI
-1 ACI SANT´ANTONIO e F.CALCIO SPADAFORESE
-3 CALCIO ACI SAN FILIPPO
-4 ATL.PEDARA e PRO MENDE
-5 SAN GREGORIO
-7 JONICA

Realizzazione siti web www.sitoper.it