24 Novembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

TORREGROTTA A MILI CON IL DUBBIO SGRO´ - Parte il girone di ritorno con i rossoblù a rischio sul campo del Pistunina. Convocati 10 "under"

05-01-2016 19:30 -


Seduta conclusiva di rifinitura questo pomeriggio per il Torregrotta di Giannicola Giunta, che con il breve (un’ora appena) ma interessante allenamento odierno, ha definito gli ultimi dettagli in vista del primo match del 2016.
Avversario di turno, l’ostico Pistunina, passato dalle mani esperte di Gaetano Accetta, a quelle più “ruspanti” ma senza dubbio sagge di quel profondo conoscitore dell’ambiente che risponde al nome di Nello Miano, che insieme al dg Raimondo Mortelliti cercherà di traghettare i rossoneri verso il tranquillo porto di una permanenza, a giudicare dalla classifica attuale ad alto livello di rischio nonostante l’intelaiatura di una squadra, destinata già dall’estate a recitare un ruolo di primo piano nel girone.

Con il match di Mili Marina, si apre di fatto un doppio turno ravvicinato che metterà a dura prova Filippo Sgrò e soci, che metabolizzato in fretta e furia lo scoppiettante fine d’anno caratterizzato dalla conquista di 10 dei 12 punti disponibili che ha permesso di allungare il passo sulle inseguitrici, dovranno mettere subito a frutto l’intenso lavoro svolto durante la sosta, per arginare gli assalti dei prossimi avversari proposti dal calendario, con Pistunina fuori e L’Iniziativa domenica al Comunale, ad inaugurare un gennaio non poco impegnativo per i rossoblù.

Si comincia dicevamo con il Pistunina, un test severo al di là di una classifica “bugiarda” come quella dei peloritani che al di là delle assenze “pesanti” degli squalificati Campo e Buda, costituiscono pur sempre un complesso valido e meritevole di rispetto, con individualità in grado di tirar fuori dal cilindro in ogni momento della gara il colpo risolutore, per iniziare senza esitazione alcuna ad invertire la rotta fin qui deludente e spezzare una spirale negativa di risultati che li vede a digiuno di vittorie casalinghe dal 4-3 al Camaro datato 3 ottobre 2015 e con, prima della sosta, un avvilente score di 1 punto nelle ultime 5 gare, che ha finito col collocare l’undici del presidente Velardo, al terzultimo posto della graduatoria.

Giannicola Giunta, che conosce bene le difficoltà del girone di ritorno, ha messo sotto torchio i suoi durante l’intero periodo di stop del campionato, “feste comandate” escluse. Evidente nelle intenzioni del trainer rossoblù, quella di evitare le possibili trappole disseminate qua e là nella fase discendente del campionato, nel corso della quale, con le varie formazioni che hanno cambiato parzialmente volto dopo il “mercato di riparazione”, il Torregrotta, unica del lotto ad aver lasciato tutto immutato, sarà atteso alla conferma di quanto di buono fatto nella prima parte del torneo, conclusa con un bottino di 29 punti che ad occhio e croce dovrebbe permettere di sigillare in cassaforte già tra qualche settimana il discorso permanenza aritmetica per cominciare a pensare in maniera più consistente e realistica ad un piazzamento di prestigio in chiave play-off.

Non sarà facile per i motivi anzidetti, in un raggruppamento mai così equilibrato come quello di quest’anno nel quale non si intravedono le squadre “cuscinetto” di altre latitudini e di altri gironi e che lascia presagire quattordici “battaglie sportive” contro compagini che giocheranno col coltello tra i denti per raggiungere i rispettivi obiettivi stagionali, ma è fuor di ogni discussione, pur con tutte le dovute cautele del caso, che restare all’interno della “griglia” degli spareggi post-stagionali possa ragionevolmente ritenersi un “target” a questo punto alla portata di Rasà e compagni.

Tornando alla gara in programma, per l’insidiosissima trasferta il tecnico dovrà rinunciare a due “pedine-base” nello scacchiere del Torregrotta 2015/16, trattandosi del capitano Sciliberto e del “vice” Battaglia, che seguiranno la trasferta messinese dagli scalini dell’impianto di Mili, fermati per un turno dal Giudice Sportivo. Sembrano invece del tutto recuperati, anche se i residui dubbi verranno sciolti solo a ridosso del match, Isgrò, Sittineri e Trovato, le cui condizioni fisiche avevano sollevato più di qualche riserva per la ripresa delle ostilità.
Qualche apprensione in più la desta Filippo Sgrò, il cui riacutizzarsi del malanno muscolare avvertito nel corso dell´amichevole col San Biagio, consiglia qualche precauzione in più da parte del tecnico.

Non saranno della comitiva Cambrìa e Pedroni, con il conseguente innesto degli “under” Puleo e Giorgianni, che portano a 10 il drappello dei giocatori juniores convocati per l’occasione.


Questo pertanto l’elenco dei 18 che si dovranno presentare al raduno alle 12,15 (diretta-web, condizioni meteo permettendo, su questo sito a partire dalle 14,25 con le formazioni ufficiali e le note salienti della gara).


PORTIERI

MARINO (96) - VINCI (96)


DIFENSORI

BONAFFINI – CUCE’ – GIORGIANNI (99) - LEO – NASTASI - PULEO (98) - SGRO´

CENTROCAMPISTI

BERTINO – CAMPANELLA (96) – FALCONE (98) – MAISANO (97) - SQUADRITO

ATTACCANTI

ISGRO’ (96) – RASA’ - SITTINERI (98) - TROVATO (98)

SQUALIFICATI: Battaglia e Sciliberto (1 turno)
DIFFIDATI: Bertino
INDISPONIBILI: Cambria e Pedroni



PISTUNINA A DIGIUNO DI VITTORIE IN CASA DA TRE MESI

1-TORREGROTTA – PISTUNINA – 1-1
2-PISTUNINA – BARCELLONA PG – 1-0
3-JONICA FC – PISTUNINA – 3-2
4-PISTUNINA – CAMARO 1969 – 4-3
5-SINAGRA – PISTUNINA – 0-0
6-PISTUNINA – CITTA’ DI SANT’AGATA – 0-3
7- Turno di riposo
8-L’INIZIATIVA – PISTUNINA – 3-0
9-PISTUNINA – SANTANGIOLESE – 0-0
10-MERI’ – PISTUNINA – 0-1
11-PISTUNINA – MESSANA – 1-2
12-CITTA’ DI S.FILIPPO DEL MELA – PISTUNINA – 1-0
13-PISTUNINA – ACQUEDOLCESE – 1-2
14-CITTA’ DI MESSINA – PISTUNINA – 0-0
15-PISTUNINA – CITTA’ DI MISTRETTA – 0-2


GIOCATE: 14 (7C + 7F)
VINTE: 3 (2C + 1F)
PAREGGIATE: 4 (1C + 3F)
PERSE: 7 (4C + 3F)
RETI SEGNATE: 11 (7C + 4F)
RETI SUBITE: 20 (12C + 8F)


TORREGROTTA FINORA SEMPRE A RETE IN TRASFERTA


1-TORREGROTTA – PISTUNINA – 1-1
2-L’INIZIATIVA – TORREGROTTA – 1-1
3-TORREGROTTA – SANTANGIOLESE – 3-1
4-MERI’ – TORREGROTTA – 0-1
5-TORREGROTTA – MESSANA – 2-0
6-CITTA’ DI S.FILIPPO DEL MELA – TORREGROTTA – 2-4
7-TORREGROTTA – ACQUEDOLCESE – 0-0
8-CITTA’ DI MESSINA – TORREGROTTA – 0-1
9-TORREGROTTA – CITTA’ DI MISTRETTA – 1-1
10- Turno di riposo
11-BARCELLONA PG – TORREGROTTA – 2-1
12-TORREGROTTA – JONICA F.C. – 2-1
13-CAMARO 1969 – TORREGROTTA – 1-1
14-TORREGROTTA – SINAGRA – 2-0
15-CITTA’ DI SANT’AGATA – TORREGROTTA – 0-1

GIOCATE: 14 (7C + 7F)
VINTE: 8 (4C + 4F)
PAREGGIATE: 5 (3C + 2F)
PERSE: 1 (0C + 1F)
RETI SEGNATE: 21 (11C + 10F)
RETI SUBITE: 10 (4C + 6F)

IL MESE DI GENNAIO DEI ROSSOBLU’


06/1…..PISTUNINA – TORREGROTTA
10/1…..TORREGROTTA – L’INIZIATIVA
17/1…..SANTANGIOLESE – TORREGROTTA (ore 15)
24/1…..TORREGROTTA – MERI’
30/1…..MESSANA – TORREGROTTA (sabato)

Realizzazione siti web www.sitoper.it