17 Ottobre 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

TORREGROTTA DECIMATO MA CON ORGOGLIO CONTRO LA CAPOLISTA - Borelli fa la conta dei presenti alla vigilia del testa-coda che può consegnare alla Jonica il salto in Eccellenza..

20-04-2018 20:30 -




Mentre la dirigenza è impegnata a mettere a punto i dettagli per far fronte all´annunciata "invasione pacifica" di sportivi santateresini, il Torregrotta agli ordini di Peppe Borelli ha ultimato questa sera la preparazione in vista dell´ultimo impegno della "stagione-regolare".
Ospite nel turno anticipato al sabato in nome dell´allineamento del calendario, la Jonica, che dall´alto dei suoi tre punti di vantaggio sul Terme Vigliatore sua più immediata inseguitrice, ha nei 90´ del "Gangemi" il match-ball per il salto in Eccellenza, distante per l´ex di turno, Ciccio Monaco e compagni, appena un punto, dopo una cavalcata caratterizzata da 22 vittorie, sei pareggi e la sola sconfitta maturata nel turno infrasettimanale del 7 febbraio scorso a Giammoro con la Tirrenia.

Per il trainer torrese, archiviato il pari di Misterbianco, il secondo consecutivo di questo amaro finale di stagione dopo quello casalingo col Gescal, la gara già di per sé quasi proibitiva, si presenta oltremodo difficile anche in relazione all´organico da opporre alla lanciatissima capolista, tenuto conto che ai rientri di Aricò e Mondo, assenti al "La Piana" per squalifica, fanno da riscontro le conclamate assenze di Maisano (al secondo dei sette turni di squalifica da scontare) e Di Stefano (che contro Loria e soci esaurirà i quattro turni di stop "souvenir" del match casalingo con l´Aci S.Antonio), cui si aggiungono l´indisponibilità di Merlino (convalescente dopo l´infortunio al setto nasale riportato col Gescal)e Cannistrà nonchè della nutrita colonia di Allievi (Abate, Antonazzo, Arizzi, Foti e La Spada), in corsa per l´accesso alle semifinali provinciali di categoria ed impegnati in contemporanea a Milazzo nel quadro della penultima giornata del quadrangolare della seconda fase. Unico della "nidiata" a rispondere presente alla chiamata della Squadra Maggiore, il 2001 Paolo Saporita, appiedato dal Giudice Sportivo nella propria categoria e pertanto in distinta per un possibile esordio in Prima Squadra.
Sarà quindi un manipolo decimato, quello che si appresta a concludere le fatiche stagionali, in attesa di conoscere al triplice fischio della signora Scapolo della sezione di Padova, se il "post-campionato" riserverà un play-out casalingo col Merì o, come appare obiettivamente più probabile, un ritorno al "La Carlina" di Trecastagni.

La macchina organizzativa per la partita in programma, procede frattanto regolarmente. Definiti compiti e ruoli in vista della partita che avrà inizio alle ore 15,00, con l´ingresso che avverrà dal solo versante lato-monte per gli sportivi di ambedue le squadre e con la società di Viale Europa che ha fissato prezzo unico del tagliando d´ingresso in €.3,00 (minori di anni 18 ingresso gratuito).

Questa la lista dei convocati:

PORTIERE
VINCI - SCHEPIS

DIFENSORI
CANNISTRA´ – GIORGIANNI (99) – MANZELLA – MERLINO (99) - MONDO (98)

CENTROCAMPISTI
DI PIETRO (00) - GAMBINO (00) - MAMONE – SAPORITA (01) - SINDONI

ATTACCANTI
ARICO´ - ISGRO´ - SITTINERI (98) – VILLARI (99)


Realizzazione siti web www.sitoper.it