21 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

TORREGROTTA DECISO A VOLTAR PAGINA - Riparte la preparazione. Domenica in arrivo il Sinagra-rivelazione

19-11-2013 05:00 -

Mastica amaro il Torregrotta del dopo Castelbuono. E non potrebbe essere diversamente, visto come sono andate le cose nel sabato pomeriggio madonita della comitiva rossoblù, costretta a rientrare a casa ancora una volta con un carico di delusione e qualche fondato motivo di malcontento per una direzione arbitrale che, stando alle dichiarazioni rilasciate da mr.Borelli nell´intervista pubblicata ieri, non si è dimostrata impeccabile e, soprattutto equa, in occasione dell´espulsione di Saporita.

Episodi discutibili a parte, resta la consapevolezza di aver disputato una gara intensa, producendo in condizioni non facili, una reazione vigorosa che ha consentito nel giro di 3´ di recuperare il doppio svantaggio e il rammarico per un nuovo passo falso dagli evidenti risvolti in classifica. A bocce ferme infatti, la formazione rossoblù, si concludesse oggi il campionato, dovrebbe disputare il play-out contro il Ghibellina, essendo stata al momento sorpassata proprio dal Castelbuono 1975 e con tre lunghezze da recuperare sul tandem Mamertina-Randazzo (anche se gli etnei devono ancora riposare).

Ciò nonostante, in casa rossoblù, vietati i vittimismi e messi alle spalle gli episodi più o meno controversi che hanno caratterizzato le ultime settimane, si continua, per dirla alla Jovanotti a "pensare positivo" e, rievocando una citazione del famoso Eduardo De Filippo, "Adda passà ´a nuttata" che nel gergo comune delle nostre latitudini assume un più significativo "chiù scuru da´ menzanotti non po´ fari", nella pienissima fiducia verso il tecnico, il suo staff ed il parco giocatori attuale, la squadra si ritroverà questa sera nell´impianto di Viale Europa, per avviare la settimana di allenamenti che condurrà ad un altro severo test in calendario con in arrivo ai piedi dei Peloritani del Sinagra che dopo l´impresa di sabato contro la Castelbuonese, ha tutta l´aria voler proseguire nell´onda lunga della vittoria contro i palermitani, per rimpinguare il proprio bottino di una classifica accattivante per una matricola al primo anno di Promozione.
Dal canto loro, Beppe Borelli e soci, sanno di essere arrivati ad un punto del campionato in cui, visto l´allungarsi della classifica cha ha creato un piccolo solco di 3 punti tra la posizione occupata e quella delle squadre più immediate, è giunto il momento di mettere da parte il fioretto e giocare di spada per ricominciare a muovere la classifica in vista del giro di boa.
Torneranno disponibili per la sfida di domenica, Salvatore Scibilia e Valerio Impalà, mentre restano dubbie le condizioni di Giovanni Cambrìa, rimasto in sede in occasione della sfortunata trasferta del "Failla". A pieno titolo rientra nei ranghi Peppe Sciliberto, che convalescente a seguito di un incidente stradale, è stato schierato in extremis da Enzo Borelli contro i madoniti, seppur a corto di allenamento.

Realizzazione siti web www.sitoper.it