24 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

TORREGROTTA IMBATTUTO NELLE ULTIME TRE TRASFERTE COL CITTA´ DI SANT´AGATA – Bilancio complessivo favorevole ai biancazzurri, ma negli ultimi tre match ci sono due vittorie e un pari rossoblù. Si anticipa sabato a Capo d´Orlando (a porte chiuse)

05-01-2017 18:20 -
I giocatori del Torregrotta esultano al termine del match del "Micale" dello scorso campionato





Diciassettesimo confronto ravvicinato tra Torregrotta e Sant´Agata che per l´8^ stagione, la prima in Eccellenza, si trovano a far parte dello stesso girone. Questo il responso degli archivi che datano 19 dicembre 1999, il primo match tra le due formazioni nella seconda categoria dilettantistica a partire dal 1990-91, stagione dell´ultima ristrutturazione del calcio dilettantistico.
Sedici i precedenti tra le due squadre, di cui due in campo neutro: uno riguardante la "coda" post-stagionale nel 2003/04 a Gliaca di Piraino, l´altro quello dell´indimenticabile blitz dello scorso campionato, datato 19 dicembre e proprio al "Ciccino Micale" di Capo d´Orlando, terreno di gioco sul quale il testacoda della prima di ritorno, è stato in extremis anticipato a sabato .
Andando comunque nell´ordine, la prima volta è relativa alla stagione 1999/00 quando il Sant´Agata si impose al Comunale proprio il 19 dicembre del ´99 (guarda caso, lo stesso giorno e mese del confronto di domani a Capo d´Orlando) con una doppietta di Prinzi grazie alla quale i santagatesi e la Mamertina vincente sul San Biagio, scavalcarono in classifica i rossoblù relegati all´ultimo posto. Nel match d iritorno, il 7 maggio 2000, un inutile 0-0, sancì la retrocessione torrese in Prima Categoria.
Il secondo campionato è nel 2001/02, con il confronto in calendario alla 13^ giornata e si registra l´en-plein santagatese che alla vittoria al "Fresina" per 2-1 con provvisorio vantaggio rossoblù di Alosi e immediato uno-due locale con Dottore , fece seguito con il gol di Calabrese al 92´ in un Comunale in festa per la già matematica promozione in Eccellenza della squadra di Salvuccio Rao.
Si passa al 2003/04 allorchè i confronti sono tre. Il primo di questi, il 12 ottobre 2003, coincide con la prima vittoria dei rossoblù che al Comunale si impongono 4-1 grazie alle reti di Roberto Casella (oggi al Città di Messina) al 17´ e ad una tripletta dello scatenato fantasista messinese Federico Paladino. Di Spinella al 42´, il gol del provvisorio 2-1. La rivincita santagatese arriva nel match del primo febbraio 2004, quando con un guizzo di Daniele Patti al 20´, il Sant´Agata rimandò battuto per 1-0 il Torregrotta di Antonio Alacqua, all´epoca capolista del girone, per quello che rappresentò il primo di un´incredibile serie di passi falsi che alla fine permisero alla Pro Mende di recuperare 7 lunghezze nell´ultimo mese e mezzo di un campionato, costringendo il Torregrotta ad un inatteso play-off proprio contro il Sant´Agata che il 9 maggio 2004 al "Vasi" di Gliaca di Piraino, si impose per 1-0 grazie alla rete di Zingales in apertura di gara.
Dal 2003/04, dopo cinque stagioni nelle quali il Sant´Agata stazione stabilmente al piano più alto, si arriva al 2009/10 e per la prima giornata di campionato, il 13 settembre 2009, il Torregrotta parte col piede sbagliato incappando in una sconfitta in terra nebroidea per 2-1. Patti, ancora lui nel primo tempo e Cannistraci nella ripresa, portano il punteggio sul 2-0. Davide Mento ad un quarto d´ora dal termine riapre il match col risultato che però non cambierà nonostante l´assedio finale. Rivincita torrese con gli interessi il 20 dicembre di quell´anno con Iarrera al 27´ e Sciliberto allo scadere, che firmano il 2-0.
Bilancio favorevole al Torregrotta nelle ultime tre stagioni in cui si è presentato il doppio confronto. Nel 2011/12, alla sesta di andata al Comunale il Sant´Agata in crisi di risultati, riesce a strappare lo 0-0. Nel ritorno, il 12 febbraio, il primo tempo si chiude sul nulla di fatto, ma al 5´ della ripresa, un violento acquazzone riduce il "Fresina" in un´autentica piscina a cielo aperto (vedi foto) . Nella ripetizione della gara, il 29 febbraio, un Torregrotta in condizioni rimaneggiate per via di alcune pesanti squalifiche e di alcuni infortuni di lungo corso, riesce a passare con un rocambolesco 3-2 con una doppietta di Alessandro Aricò ed un gol di rapina di Antonio Platania che spianarono la strada per la permanenza dei rossoblù nella categoria.
Nel 2012/13 il confronto è in programma alla tredicesima giornata, con il rigore di Margò al 66´ che portava in vantaggio il Sant´Agata al Comunale, prima della doppietta di Sciliberto con la quale il Torregrotta si impose per 2-1 il 2 dicembre 2012. Nella partita di ritorno, il Torregrotta virtualmente salvo ma sul quale pesava il rischio della penalizzazione di un punto, torna da Sant´Agata con un preziosissimo pari a reti inviolate che fece storcere non poco il muso nel clan locale, ma che alla resa dei conti fu fondamentale per la squadra di Enzo Borelli, che proprio grazie a quel punticino, evitò il play-out.
Lo scorso campionato, è storia recente, le due compagini si trovarono di fronte all´ultima giornata con il Torregrotta che il 19 dicembre 2015, al 38´ del primo tempo, grazie a Rasà su assist di Sittineri, espugnò il "Micale" di Capo d´Orlando, infliggendo alla capolista biancazzurra, il primo stop stagionale, riaprendo di fatto il campionato che si sarebbe concluso, al termine di un emozionante testa a testa, solo nell´ultimo atto della stagione regolare, quando Carrello, il 17 aprile scorso, a tre minuti dalla conclusione, in un Comunale gremito come non mai, pareggiò la rete con la quale Salvatore Leo al 54´ aveva portato in vantaggio i rossoblù che per 33´ avevano assaporato l´aggancio in vetta alla classifica con il conseguente spareggio che si sarebbe reso necessario per stabilire l´accesso diretto in Eccellenza.

L´11 settembre, per ironia della sorte il calendario impone che si cominci proprio come si era terminato, vale a dire con il match al Comunale" tra le due matricole, ma stavolta i valori in campo sono nettamente diversi e grazie ad un avvio al fulmicotone della formazione allenata da Pasquale Ferrara, una doppietta di Scariolo nella prima mezz´ora ed il sigillo di Serio all´81´, fissano il punteggio su un secco 0-3 che suona già premonitore per il Torregrotta apparso in evidente difficoltà di fronte ad un Città di Sant´Agata già spumeggiante e destinato a recitare un ruolo da assoluto protagonista.



SANT´AGATA – TORREGROTTA...TUTTI I PRECEDENTI

1999/00 (15^ giornata)
19/12/99 TORREGROTTA – SANT´AGATA – 0-2 (9´e 15´ Prinzi)
7/5/2000 SANT´AGATA – TORREGROTTA – 0-0

2001/02 (13^ giornata)
2/12/2001 SANT´AGATA – TORREGROTTA – 2-1 (45´ Alosi, 48´ e 55´ Dottore)
14/4/2002 TORREGROTTA – SANT´AGATA – 0-1 (92´ Calabrese)

2003/04 (5^ giornata)
12/10/2003 TORREGROTTA – SANT´AGATA – 4-1 (17´ Casella, 23´ Paladino, 42´ Spinella, 62´ e 71´ Paladino)
1/2/2004 SANT´AGATA – TORREGROTTA – 1-0 (20´ Patti)
9/5/2004 (play-off) TORREGROTTA – SANT´AGATA – 0-1 a Gliaca di Piraino (10´ Zingales)

2009/10 (1^ giornata)
13/9/2009 SANT´AGATA – TORREGROTTA – 2-1 (25´Patti, 61´ Cannistraci, 73´ Mento)
20/12/2009 TORREGROTTA – SANT´AGATA – 2-0 (27´ Iarrera, 92´ Sciliberto)

2011/12 (6^ giornata)
16/10/2011 TORREGROTTA – SANT´AGATA – 0-0
12/2/2012 SANT´AGATA – TORREGROTTA – sospesa per i.c. al 5´ s.t. sul risultato di 0-0
29/2/2012 SANT´AGATA – TORREGROTTA – 2-3 (18´ Aricò, 27´Platania, 81´ Calabrese, 90´ Aricò, 92´ Salanitro)

2012/13 (13^ giornata)
2/12/2012 TORREGROTTA – SANT´AGATA – 2-1 (66´ rig.Margò, 71´ e 88´ Sciliberto)
7/4/2013 SANT´AGATA – TORREGROTTA – 0-0

2015/16 (15^ giornata)
19/12/2015 CITTA´ DI S.AGATA – TORREGROTTA – 0-1 a Capo d´Orlando (38´ Rasà)
17/4/2016 TORREGROTTA – CITTA´ DI S.AGATA – 1-1 (54´ Leo, 87´ Carrello)

2016/17 (1^ giornata)
11/9/2016 TORREGROTTA – CITTA´ DI S.AGATA – 0-3 (7´ e 30´ Scariolo, 81´ Serio)




GIOCATE: 16

A TORREGROTTA
VITTORIE: 3
PAREGGI: 2
SCONFITTE: 3
RETI SEGNATE: 9
RETI SUBITE: 9

A SANT´AGATA DI MILITELLO:
VITTORIE: 1
PAREGGI: 2
SCONFITTE: 3
RETI SEGNATE: 5
RETI SUBITE: 7

IN CAMPO NEUTRO:
VITTORIE: 1
PAREGGI:0
SCONFITTE: 1
RETI SEGNATE: 1
RETI SUBITE: 1

TOTALE
GIOCATE: 16
VITTORIE TORREGROTTA: 5 (ultima: 19/12/15 Città di Sant´Agata-Torregrotta – 0-1)
PAREGGI: 4 (ultimo 17/4/16: Torregrotta – Città di S.Agata -1-1)
SCONFITTE: 7 (ultima 11/9/16: Torregrotta-Città di S.Agata - 0-3)



IL PRECEDENTE AL "MICALE" DI CAPO D´ORLANDO


CITTA´ DI SANT´AGATA – 0
TORREGROTTA – 1

RETE: 38´ Rasà (T)

CITTA´ DI S.AGATA: Carbonetto, Cracò, Aiello, La Rosa, Regina (75´ Gaglione), F.Bontempo, Buda (66´ Truglio), G.Bontempo, Carrello, Iuculano, Zingales
all.: S.Cambria

TORREGROTTA: Vinci, Bonaffini, Squadrito, Bertino, Leo, Sgrò, Maisano, Battaglia, Rasà (82´ Cambrìa), Sciliberto (73´ Isgrò), Sittineri (69´ Falcone)
A disp.: Marino, Cucè, Campanella, Trovato
all.: G.Giunta

ARBITRO: Enrico Gemelli di Messina
ASSISTENTI: Vincenzo Fisichella e Filippo Fusaro di Catania

NOTE: Spettatori 300 circa con nutrita rappresentanza proveniente da Torregrotta.

ANGOLI: 5-1 per il Città di Sant´Agata (p.t.3-0)
AMMONITI: 17´ Cracò (CSA), 42´ Sciliberto (T), 60´ Battaglia (T), 68´ Iuculano (CSA), 90´ G.Bontempo (CSA)
ESPULSO: 55´ Cracò (CSA) per doppia ammonizione
OFF-SIDES: 6-1 per il Torregrotta (p.t.4-1)
RECUPERO: 2´ + 5´

Realizzazione siti web www.sitoper.it