25 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

TORREGROTTA, LA FINALE ARRIVA DAL DISCHETTO - Nella Tirreno Cup, eliminato il forte Messina Sud in semifinale. Ci attende la Giovanile Rometta (2-0 allo J.C.Curcuraci)

09-06-2013 12:15 -
Muscarà (Messina Sud) fallisce dal dischetto il rigore che regala la finale al Torregrotta
Portano bene i calci di rigore al Torregrotta che dopo la vittoria nel Trofeo Edipower sull´Adelkam Alcamo da parte dei Pulcini di Pippo Bonarrigo, si dimostrano (quasi) infallibili cecchini dal dischetto anche in quest´occasione, accedendo alla finale della Tirreno Cup.

Continua infatti con successo l´avventura degli Esordienti del Torregrotta che questa mattina sul rettangolo di gioco del "Don Peppino Cutropia" di Milazzo, al termine di una gara "maschia" e ben giocata, hanno avuto la meglio ai calci di rigore su un temibile e ben messo in campo Messina Sud, conquistando il pass per la finalissima di questa sera alle 18 della 7^ edizione della Tirreno Cup, tradizionale manifestazione di calcio giovanile organizzata dalla Giovanile Milazzo e che per la prima volta ha visto ai nastri di partenza una formazione rossoblù.

Dopo un primo tempo di sostanziale equilibrio e terminato a reti inviolate, nella ripresa la squadra messinese andava vicinissima al vantaggio su una punizione che coglieva in pieno la parte superiore della traversa della porta torrese, danzando pericolosamente due volte sul montante, prima che Federico Meo potesse abbrancarla e scongiurare il pericolo.

Sempre su punizione, al 14´ della ripresa, arriva invece il momentaneo vantaggio dei ragazzi di Beppe Borelli con lo specialista Leo Lisa che da distanza quasi "siderale", concede il bis di ieri contro il Gi.Fra.Milazzo e sorprende il malcapitato portiere avversario che si vede scavalcare dalla velenosa parabola del giocatore rossoblù.

La replica del Messina Sud non si fa attendere e giunge al 18´ quando su uno spiovente in area torrese, Rosario Saya da posizione defilata sulla sinistra, in pregevole sforbiciata, manda la sfera ad insaccarsi nell´angolo più lontano della porta difesa da Federico Meo.

Non accade più nulla nei restanti minuti di gioco, con le squadre che si affidano alla lotteria dei calci di rigore, nei quali risultano determinanti gli errori di Scopelliti e Muscarà che regalano al Torregrotta la finale del torneo dove alle 18 troveranno la Giovanile Rometta che nella seconda semifinale, ha fatto fuori la Junior Club Curcuraci con il più classico dei risultati (2-0).



LA SUCCESSIONE DEI CALCI DI RIGORE


DE VITA (T) gol
SANTAMARIA (M) gol
LISA (T) gol
SPADARO (M) gol
GIUNTA (T) gol
LA SPEME (M) gol
DI MENTO (T) gol
SCOPELLITI (M) alto
SAPORITA (T) parato
MUSCARA´ (M) alto


PER VEDERE LE FOTO, CLICCA QUI

Realizzazione siti web www.sitoper.it