21 Gennaio 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

TORREGROTTA-MESSANA, E´ SEMPRE UNA QUESTIONE PER ARBITRI ACESI... - Designato il sig.Fragalà di Acireale. Due stagioni fa toccò ad Arcidiacono e Battiato.

06-10-2017 14:00 -




Puntuale, in prossimità del week-end di campionato, torna l´appuntamento con la designazione della terna arbitrale del match del Torregrotta, che per la gara di domenica pomeriggio al "Gangemi" contro la Messana, vedrà impegnato un trio esperto e con diversi gettoni di presenza in gare dei rossoblù.
Dopo Arcidiacono e Battiato, designati per il doppio confronto della stagione 2015/16, sarà un altro arbitro di Acireale l´incaricato a dirigere la sfida, trattandosi infatti del 25enne Lorenzo Fragalà, alla prima designazione stagionale in partite del girone C di Promozione e che torna per la seconda volta nell´impianto di Viale Europa, a distanza di poco meno di 8 mesi dal pomeriggio del 12 febbraio 2017, coinciso con la sospirata per quanto ormai inutile prima affermazione rossoblù nello scorso campionato di Eccellenza per 2-1 ai danni del Belpasso.
In precedenza, il fischietto acese, aveva diretto in occasione di tre trasferte torresi in altrettanti diversi campionati. Il 20 settembre 2014 a Santa Lucia del Mela per il pari a reti bianche con la Pro Mende, il 13 febbraio 2016 al "Micale" di Capo d´Orlando per l´1-1 con l´Acquedolcese (cui si riferisce la foto) e il 3 dicembre 2016 allo "Scrofani Sallustro" in occasione della sconfitta per 3-1 contro lo Sporting Palazzolo destinato di lì a qualche mese ad approdare meritatamente in serie D.
Collaboreranno con il signor Fragalà due assistenti della sezione di Messina. Sulla corsia nei pressi delle panchine, agirà il signor Salvatore Totaro, alla terza gara con il Torregrotta dopo aver coadiuvato in ambedue le occasioni precedenti il signor Saccà, il 24 gennaio 2016 (vittoria col Merì per 6-0) e due mesi più tardi, il 20 marzo, a Santa Teresa di Riva per l´emozionante 3-2 in casa della Jonica.
La corsia sotto la gradinata, sarà invece presidiata dal signor Antonino Spanò che con l´ottava presenza in match del Torregrotta, si candida autorevolmente a diventare uno tra gli assistenti con il maggior numero di designazioni con i rossoblù, il cui bilancio però risulta leggermente sfavorevole ai colori torresi.
Due vittorie ed entrambe in trasferta (il 17 ottobre 2015 col San Filippo del Mela per 4-2 e il 20 marzo 2016, anche lui a Santa Teresa di Riva insieme a Totaro con la Jonica), altrettanti pareggi (il 5 dicembre 2015 sul campo del Camaro per 1-1 e il 26 aprile scorso con identico punteggio, nell´ultima di Eccellenza, in casa col Giarre), ben tre sconfitte (il 18 settembre 2016 ad Acireale per 0-3, il 27 novembre 2016 in casa con lo Sporting Viagrande per 1-4 e il 26 febbraio 2017 lo 0-1 interno col Pistunina).


Realizzazione siti web www.sitoper.it