19 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

TORREGROTTA, PER TE LA COPPA ITALIA FINISCE QUI - Al vantaggio di Bonaffini al 34´, risponde Chiappone all´ora di gioco. Agli ottavi va il Barcellona.

28-10-2015 21:23 -
34' Bonaffini (coperto da Rasà col n.9) sta per realizzare il momentaneo vantaggio rossoblù


COPPA ITALIA PROMOZIONE - "MEMORIAL O.SIINO" - 16MI DI FINALE RITORNO
TORREGROTTA (ME) - Campo Sportivo "Comunale" - mercoledi 28/10/2015 - ore 14,30



TORREGROTTA - 1
BARCELLONA PDG - 1


RETI: 34´ Bonaffini (T), 60´ Chiappone (B)

TORREGROTTA: Marino, Bonaffini, Squadrito (72´ Isgrò), Bertino, Leo, Sgrò, Falcone (55´ Sittineri), Battaglia, Rasà, Sciliberto (59´ Cambrìa), Trovato
a disp.: Vinci, Currò, Giorgianni, Campanella
all.: G.Giunta

BARCELLONA PG: Ficarra, Russo, Leto, Chillari, Sottile, Benenati, Agolli, Chiappone, Piccolo (66´ Calabrese), Castagnolo (76´ Di Salvatore), Marcini (53´ Alizzi)
a disp.: Saia, Rotuletti, Spada, Scarcella
all.: B.Granata

ARBITRO: Andrea De Francesco di Messina
ASSISTENTI: Emanuele Di Giuseppe e Luca Angelo Regolo di Acireale

ANGOLI: 8-2 per il Torregrotta (p.t.6-1)
AMMONITI: 58´ Leo (T), 71´ Russo (B), 72´ Battaglia (T), 82´ Calabrese (B), 87´ Isgrò (T)
RECUPERO: 0´ + 4´
OFF-SIDES: 3-0 per il Torregrotta (p.t.2-0)
TIRI COMPLESSIVI: 8-8 (P.T.5-4 per il Torregrotta)
TIRI NELLO SPECCHIO: 4-3 per il Torregrotta (p.t.3-1)
TIRI DA FUORI: 5-4 per il Barcellona (p.t.2-2)
FALLI COMMESSI: 25-12 per il Barcellona PG (p.t.15-4)

Secondo pareggio consecutivo nel giro di tre giorni per il Torregrotta, ma se quello ottenuto domenica contro l´Acquedolcese aveva comunque mosso la classifica e consentito ai rossoblù di Giannicola Giunta di incamerare un importante punticino, quello di questo pomeriggio non impedisce alla formazione cara al presidente Nino Sindoni di dare l´arrivederci alla prossima stagione nella competizione tricolore, fermandosi al secondo turno in un trofeo che dal 2005/06, anno in cui erano stati raggiunti i quarti di finale contro l´Unione Fiumefreddo, non ha più riservato particolari gioie al sodalizio di Viale Europa.
Accede dunque agli ottavi l´undici di Benedetto Granata, in virtù del 3-2 di quindici giorni addietro sotto la gestione La Rocca, un risultato che unito all´1-1 del Comunale, permette ai ragazzi della città del Longano, di proseguire l´avventura.

La cronaca:
6´ Si fa subito pericoloso il Torregrotta con un cross di Bonaffini che Sgrò corregge di testa per Leo che da ottima posizione, in elevazione manda di poco sopra la traversa.
18´ Prima occasione per gli ospiti con l´ex rossoblù Marcini, assente nel match di andata per squalifica, che entra in area e da posizione defilata, impegna severamente Marino che salva in angolo.
21´ Articolata manovra in area torrese che porta al tiro l´altro ex-rossoblù Gabriele Piccolo con palla insidiosissima che finisce di poco sul fondo alla sinistra di Marino.
30´ Il Torregrotta riprende a farsi pericoloso sul quarto angolo con Bertino che riceve palla e da fuori costringe Ficarra all´intervento in due tempi.
34´ Si sblocca il risultato. E´ il Torregrotta a portarsi avanti con Bonaffini abile ad incunearsi nel cuore della difesa ospite su corner di Sciliberto. La deviazione di testa del terzino rossoblù, si insacca alla destra di Ficarra e qualificazione che a questo punto passa nelle mani torresi.

La ripresa vede il Torregrotta partire fulmineamente in avanti. Non sono trascorsi neppure 18 secondi e Rasà, al termine di un velocissimo scambio con Battaglia e Trovato, conclude a lato.
52´ Ospiti vicinissimi al pareggio con Marcini, che ricevuta palla con un preciso lancio dalla sinistra, controlla indisturbato e indirizza verso la porta torrese con palla che sibila di un soffio sulla traversa.
55´ Conclusione del neo-entrato Alizzi che chiama in causa Marino,
60´ Arriva il gol-qualificazione per il Barcellona. Lo mette a segno Chiappone che direttamente da calcio di punizione, trova la deviazione fortuita della barriera e insacca alla sinistra dell´incolpevole Marino.
61´ Castagnolo va vicino al colpo del k.o. con un traversone dal fondo, che assume uno strano effetto e si stampa sull´incrocio dei pali alla sinistra del portiere torrese.
90´+1´ Il Torregrotta ha l´occasione per riportare la qualificazione dalla sua parte, quando Bertino dalla trequarti vede Isgrò lanciato verso l´area avversaria, ma il n.14 in maglia rossoblù, dopo aver eluso anche l´uscita di Ficarra, si allarga troppo e da posizione angolatissima non riesce ad inquadrare la porta sguarnita con palla che termina sull´esterno della rete.
90´ + 3´ L´ultima emozione giunge su spiovente di Isgrò in area barcellonese dove lo stacco di Leo è imperioso e sembra destinato all´impatto con la sfera, ma un attimo prima, Leto di testa, corregge la traiettoria di quel tanto da evitare il peggio per i suoi.
Triplice fischio del sig.De Francesco, il Barcellona va avanti, il Torregrotta si ferma qui. Ed il pensiero va già a sabato ed a Mili Marina.

Realizzazione siti web www.sitoper.it