28 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

TORREGROTTA PRONTO PER LA "BATTAGLIA" DI MILI MARINA, CON LA FORZA DELLA SERENITA´ - Rossoblù concentrati per la difficilissima trasferta contro il disperato Ghibellina. I convocati per domenica.

14-02-2014 20:30 -
Una fase della partita di andata tra Torregrotta e Ghibellina
.
Il Ghibellina cerca punti disperatamente, il Torregrotta pure. L´una vuole agganciare il sempre lontano e ancora per nulla abbordabile treno dei play-out, l´altra cerca di proseguire nella scalata, consolidando e perché no migliorando la sua posizione.23 quelli del Torregrotta reduce da un trittico positivo che con 7 punti in carniere ha permesso ai rossoblù di riprendere quota dopo una fase critica della stagione. 10 quelli del Ghibellina che dal cambio della guida tecnica, non avrà di certo cominciato a volare, ma ha pareggiato (rischiando di vincere) in casa della Mamertina, messo sotto la Ciappazzi e perso con l´onore delle armi sul campo della "schiacciasassi" Castelbuonese.
Entrambe hanno necessità di fare punti ed entrambe, c´è da giurarci, daranno il massimo in un "Garden Sport" palcoscenico di un incontro che il Torregrotta deve interpretare sopra le righe se vuole uscirne fuori indenne.

Questa la situazione delle due squadre alla vigilia del confronto di domenica pomeriggio sul sintetico di Mili Marina ed in proiezione al quale, la squadra torrese, sotto le direttive dell´accoppiata Giunta/Bonarrigo, ha concluso questa sera la settimana di avvicinamento ad un match che, come visto sinteticamente in fase di presentazione della gara, riveste enorme importanza per ambo le contendenti, in particolare per i locali sui quali ricade tutta la pressione tipica di confronti come questo, nei quali sbagliare è assolutamente vietato.
.
Per il Ghibellina infatti, quella di domenica pomeriggio, potrebbe essere vissuta quasi alla stregua di una finale. La situazione di classifica dei messinesi non concede del resto molto spazio ad alternative , essendo la "mission" affidata al tecnico romettese, quella di dover recuperare 5 punti al Riviera Messina Nord, 10 alla Fiumefreddese e 12 al Castelbuono, attualmente prima nella griglia dei play-out (ma con una gara da recuperare...ndr).
Il che sarebbe come dire che, visti i distacchi attuali e finisse oggi il torneo, Ciccio Monaco e soci, 14mi in graduatoria, non disputerebbero l´appendice per la salvezza, neppure con in tasca un 13mo posto.

Facile quindi attendersi un Ghibellina che scenderà in campo "all´arma bianca" per giocare contro i rossoblù la cosiddetta "partita della vita".

Di contro però, c´è un Torregrotta che intrapreso un buon viatico ed in attesa di incrociare al Comunale le altre pericolanti (Randazzo, Castelbuono e Riviera Nord), ha nella trasferta di Mili l´opportunità per sferrare il colpo decisivo che in questo periodo della stagione potrebbe rappresentare il classico colpo d´ala che metterebbe quasi certamente i rossoblù tirrenici, nella ipotetica pole-position della volata per la permanenza.

Sul fronte della formazione da presentare sul rettangolo di gioco messinese, Giunta dovrà fare i conti con le decisioni del Giudice Sportivo che alla squalifica ampiamente prevista di Andrea Irrera, incorso domenica scorsa nella quarta ammonizione, ha aggiunto la "tegola" di un turno di stop inflitto a Giovanni Cambrìa, protagonista in negativo nell´immediatezza del fischio di chiusura del derby con l´Atletico Villafranca, del concitato fine gara nel quale il fuori programma del n.7 rossoblù non è passato inosservato all´occhio vigile del signor Gugliandolo, arbitro del derby.

Per due che saranno costretti a mordere il freno, altrettanti saranno invece di rientro. Sono il centrocampista Piero La Spada, che ha scontato il turno di "riposo" forzato susseguente all´ammonizione ricevuta a Sant´Angelo di Brolo e l´attaccante Alessandro Isgrò, assente per motivi scolastici col Villafranca e tornato disponibile nel corso della settimana.

Continuano ad essere indisponibili per motivi fisici Giuseppe Squadrito, Simone Isgrò ed Ivan Mento.

Queste le convocazioni per Mili Marina (partenza dal campo sportivo alle 13,00):

PORTIERI

G.GIUNTA - F.VINCI (96)

DIFENSORI

D.BERTINO (96) - G.BORELLI - A.CUCE´ - V.IMPALA´ - A.PIRRONE (94) -S.SCIBILIA


CENTROCAMPISTI

G.CACCIOTTO (96) - P.LA SPADA - T.ROMEO (96) - G.SCILIBERTO


ATTACCANTI

A.ARICO´ - A.ISGRO´ (96) - A.RUGGERI (95) - R.SAPORITA

SQUALIFICATI: G.Cambrìa - A.Irrera
INDISPONIBILI: G.Battaglia (95) A.Di Giovanni (94)- I.Iannello - S.Isgrò (95) - A.Mangano (94) - I.Mento (96) - G.Squadrito
DIFFIDATI: S.Scibilia.


PROSSIMI IMPEGNI

23 febbraio TORREGROTTA - RANDAZZO
2 marzo CITTA´ DI MILAZZO - TORREGROTTA
9 marzo TORREGROTTA - CASTELBUONO 1975
15 marzo SINAGRA - TORREGROTTA

Realizzazione siti web www.sitoper.it