03 Dicembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

TORREGROTTA, STA DI CASA QUI LA SERENITA´ - Stasera le ultime convocazioni della stagione.

18-04-2013 06:45 -
Ultimo appuntamento serale di Enzo Borelli e del Torregrotta che con una nuova amichevole contro la compagine di 3^ categoria della Ramet di Andrea Visalli, brillante protagonista nel girone A di cui è attualmente capolista (anche se con una partita giocata in più) e nelle cui file militano gli ex Fabrizio De Luca, Antonio Platania e Filippo Sgrò, chiude la stagione degli allenamenti, iniziata in un caldissimo pomeriggio di agosto, quando la rosa, agli ordini del tecnico capitolino e dei suoi fidi collaboratori Bonarrigo e Sergente, iniziò la preparazione pre-campionato.

Si tratterà per Antonio Pirrone e compagni, di non più che di una semplice e salutare sgambatura per i rossoblù già approdati alla permanenza matematica e che attendono domenica la visita del Real Calcio, gara con la quale si chiuderà ufficialmente il campionato di un gruppo, che intende comunque onorare l´ultimo impegno stangionale, puntando ad un successo che consenta di migliorare l´attuale posizione in classifica, ritoccando la quota raggiunta lo scorso anno (36).

Prima giornata di allenamento all´insegna dell´allegria generale, quella di martedi frattanto, con tutti gli effettivi in campo, compreso il rientrante Checco Scibilia, a darsi "goliardicamente" battaglia nel corso di una´accesissima partitella che ha visto tra i protagonisti più impegnati e decisi a far proprio il risultato, anche i due collaboratori del tecnico, con Pippo Bonarrigo spogliatosi delle vesti di arbitro "super-partes" nelle partitelle e che lasciata l´incombenza a mr.Borelli, si è prodotto in una performance più che discreta a dispetto delle cinquanta primavere, condita da alcune divertenti gags con il suo bersaglio preferito, Danilo Giglio, vittima predestinata (ma consenziente...ndr).

Dal lato opposto, dove balzava agli occhi, sicuramente non inosservato, un Nico Caragliano improvvisato attaccante ma dai piedi buoni, Paolo Sergente, il preparatore dei portieri, che per non smentirsi e pur di portare a casa il risultato, si è in pratica fatto "saldare" alla porta, restandovi incollato dall´inizio alla fine, anche se l´operazione non ha sortito l´effetto sperato, dal momento che la vittoria è andata alla squadra di Bonarrigo, nelle cui file il ´96 Daro Romeo, ha festeggiato l´esordio dal 1´ di domenica scorsa nel derby di Spadafora, dapprima siglando un´autorete degna di entrare a far parte della "top 10" dell´anno, quindi facendosi perdonare con il gol, anch´esso di pregevole fattura, con il quale ha messo praticamente al sicuro il risultato durante i minuti di recupero reso interminabile da un Enzo Borelli, insospettatamente mostratosi in qualche circostanza, soprattutto alla fine, palesemente di parte.

Il tutto ovviamente, sotto gli occhi divertiti della dirigenza e qualche sportivo di fede rossoblù, che allontanati tutti gli spettri di una fastidiosa oltre che rischiosa appendice stagionale, hanno potuto vivere un pomeriggio di assoluto relax.
Al termine dell´amichevole di questa sera, l´affissione nello spogliatoio dell´ultimo elenco dei convocati, con lo spegnimento dei riflettori del Comunale sulla stagione 2012/13, prima dell´atto conclusivo di domenica pomeriggio .

Realizzazione siti web www.sitoper.it