23 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

TRA GLI ALLIEVI E' "X-FACTOR", NEI GIOVANISSIMI LE BATTISTRADA ALLUNGANO - La quarta di andata nei Campionati Regionali del SGS.

14-10-2013 14:00 -


Raffica di reti nei due gironi messinesi dei campionati Regionali del Settore Giovanile Scolastico. Ben 31 tra gli Allievi, addirittura 46 nei Giovanissimi.
Nel girone C dei 97/98, la 4^ di andata è caratterizzata dalla prevalenza di pareggi (4 su 6 gare). L´unica gara valida ai fini della classifica ad essersi schiodata dall´equilibrio, è stata quella che ha visto la Free Time espugnare il campo dello Sporting Club Messina. Vittoria solo per le statistiche anche dell´Acr Messina che si è imposto agevolmente in casa del Curcuraci.

Il turno era ovviamente incentrato sul big match di Giardini Naxos, dove la capolista Città di Messina è costretta a rallentare la corsa, raggiunta da un penalty nei minuti conclusivi della gara sul definitivo 1-1.
Nelle altre partite in calendario, la Nuova Rinascita realizza contro la Promosport, il primo gol della sua stagione, che non evita però il 4° pareggio su altrettante gare disputate.
Pari a suon di reti con continua alternanza di punteggio tra Torregrotta e Futura che chiudono sul 3-3.
Non va oltre il 2-2 il Messina Sud nella trasferta di Giammoro contro il Valle del Mela, risultato che fa comodo al Città di Messina che mantiene in classifica la sua leadership con due lunghezze di vantaggio sul Messina Sud e 3 sul tandem Giardini Naxos e Free Time.
Dietro, il terzetto composto da Nuova Rinascita, Riviera Nord e Sporting Club, precede di un punto il Torregrotta. Per la Promosport, primo punto della stagione, mentre lo Junior Club Curcuraci, prossimo avversario del Torregrotta sabato al Comunale, resta ancorato a quota "0".

Nel campionato Giovanissimi, il quartetto di testa fa il vuoto nella giornata in cui si registrano 5 vittorie casalinghe e due in trasferta e, contrariamente agli Allievi, nessun pari.
Alla Free Time che si aggiudica il set con lo Sporting Club (6-3) ed alla Jonica che regola col più classico dei punteggi (2-0) un pur volenteroso Torregrotta, rispondono infatti lo Junior Club Curcuraci che sbanca Barcellona Pozzo di Gotto (1-3 con la Promosport) ed un Città di Messina "esagerato" che comincia ad "aggiustare" la differenza reti, asfaltando il malcapitato Riviera Messina Nord con un punteggio che si commenta da solo (18-0).
In classifica, già detto del quartetto in fuga (e domenica mattina ci sarà un Curcuraci-Free Time tutto da seguire), tutte le altre restano staccate dietro, formando delle accoppiate. A quota 7 Promosport e Sporting Club, un punto più giù Messina Sud e Nuova Rinascita. Destinate a battersi per mantenere la categoria, troviamo a 3 punti l´accoppiata Atletico Villafranca-Giardini Naxos (jonici prossimi avversari del Torregrotta), che precede il tandem Futura-Torregrotta con un punto. A chiudere mestamente la graduatoria, troviamo ancora a secco di punti, Riviera e Valle del Mela.

Realizzazione siti web www.sitoper.it