21 Gennaio 2022
NEWS
percorso: Home > NEWS

TRA GLI ALLIEVI, POSIZIONI CRISTALLIZZATE, NEI GIOVANISSIMI E´ IL CURCURACI IL TERZO INCOMODO - Gli Allievi del Torregrotta alla prima vittoria. La 5^ giornata nel SGS.

21-10-2013 07:00 -
Emanuele Trovato realizza il secondo gol degli Allievi del Torregrotta contro il Curcuraci


Non perdono un colpo le prime della classe nei rispettivi gironi messinesi dei campionati Regionali Allievi e Giovanissimi. Solo la Free Time, tra i 99/00 è costretta a segnare il passo, superata nel confronto diretto dei "Rogazionisti" dallo Junior Club Curcuraci.

Tre vittorie in casa, due successi corsari ed un pari, il bilancio della quinta di andata tra gli Allievi, dove si sono realizzate in tutto 23 reti (12 in casa, 11 fuori).
Procede a ruota libera la macchina da gol del Città di Messina, che sul proprio campo liquida la pratica Riviera Messina Nord, con un sonoro 5-0. Risponde da par suo il Giardini Naxos, unica delle inseguitrici ad aver già osservato il turno di riposo, che espugna Brolo, superando la Futura per 4 reti ad una.
Capo d´Orlando amara per la Nuova Rinascita, che al "Micale" va incontro alla sua prima sconfitta stagionale dopo 4 pari iniziali consecutivi, opposta alla Free Time che dopo l´avvio ad handicap, inanella la terza vittoria di fila.
Unico pari della giornata, l´1-1 dello Zigari di Barcellona, più utile agli ospiti del Valle del Mela per mantenere una distanza di sicurezza, che non alla Promosport che rimane così invischiata nella zona-pericolo.
Primo cin-cin stagionale per il Torregrotta, che grazie alle reti di Augusto Sittineri ed Emanuele Trovato, riesce nella ripresa a scardinare la difesa dello Junior Club Curcuraci ed a compiere un bel balzo in avanti, lasciando ai messinesi l´onore delle armi.
Infine, nella "sgambatura" della domenica mattina, vittoria per 4-0 dei fuori classifica dell´ACR Messina contro i pari età del Messina Sud.

In classifica, Città di Messina sempre solitario in testa, ma con una partita in più rispetto al Giardini Naxos che insegue tre punti dietro insieme al Free Time. Distanziate troviamo Messina Sud e Valle del Mela, con il Torregrotta che con i suoi 5 punti, precede il drappello delle pericolanti, chiuso mestamente dal Curcuraci ancora fermo al punto di partenza.

Si segna di più nel girone C Giovanissimi. Ben 32 le reti in una giornata contrassegnata da nessun pareggio, tre vittorie casalinghe e 4 in trasferta e nella quale vincono 5 delle prime 6 in graduatoria.
Delle quattro capolista a punteggio pieno, una è costretta a segnare il passo. E´ la Free Time che soccombe nel confronto diretto sul campo dello Junior Club Curcuraci (3-1). I messinesi mantengono così il ritmo del Città di Messina, che vince di misura, il derby in esterna con lo Sporting Club e della Jonica che con identico punteggio (2-1) fa suo il match di Villafranca Tirrena.
La Promosport coglie un´importante vittoria fuori casa ai danni della Nuova Rinascita e rintuzza l´assalto in classifica del Messina Sud che si impone a Giammoro contro il Valle del Mela.
Scatenato l´attacco del Riviera Messina Nord che con un solo gol all´attivo dopo le prime 4 giornate, trova per ben 7 volte la via della rete contro la malcapitata Futura Brolo.
Non va bene ancora una volta per il Torregrotta "all´arrabbiata" che nella seconda trasferta consecutiva in riva allo Jonio, rimedia un pesante 1-4 condito da qualche polemica ed è costretto a rinviare ancora una volta l´appuntamento con la prima vittoria stagionale.

Città di Messina, Jonica e Curcuraci, proseguono a punteggio pieno (e domenica 27 è in programma lo scontro Città-Curcuraci), con la Free Time adesso costretta ad inseguire e tallonata dalla Promosport.
Nelle retrovie, il Giardini Naxos compie un significativo balzo in avanti, lasciando ad Atletico Villafranca, Riviera Messina Nord, Torregrotta, Futura e Valle del Mela, l´onere di giocarsi i due posti utili per evitare il declassamento.

Realizzazione siti web www.sitoper.it