23 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

TUTTI SUGLI SCUDI, ECCETTO IL PORTIERE (...) - La partita del Comunale vista con le pagelle

09-09-2013 07:00 -
Il tiro di Sciliberto che manca di poco il gol al 18´
Voti molti alti per tutti i rossoblù, e non poteva essere diversamente, quelli assegnati dal corrispondente e apparsi questa mattina sulla Gazzetta del Sud.
L´unica eccezione è costituita dal 6 "politico", con il quale è stata giudicata la prova di Ciccio Vinci, che ha bagnato il suo esordio in Promozione, occupando il ruolo di...spettatore non pagante. Merito senza ombra di dubbio dei suoi compagni di reparto, che hanno arginato nel migliore dei modi le sporadiche offensive degli ospiti, le cui uniche vere conclusioni indirizzate verso la porta torrese, sono giunte solo su calci da fermo. Ecco quindi giustificati i 7.5 con i quali sono state premiate le prove di Cucè e Salvatore Scibilia ed i 7 di Mangano e Beppe Borelli, che hanno reso praticamente inoffensive le bocche da fuoco del Pistunina.
A centrocampo, 7.5 al battagliero Nanìa, sempre nel vivo nell´azione e tra i primi a dare la carica ai suoi soprattutto nei momenti in cui la partita appariva stregata e l´ombra di un pari ingiusto cominciava a stagliarsi sempre più nitida all´orizzonte. Mantiene fede alla sua fama, il buon La Spada, autore della solita prova generosissima, che paga con mezzo punto in meno del compagno, qualche piccolo svarione in fase di disimpegno. 6.5 al motorino Giovanni Cambrìa, cui tutto si può dire tranne che gli manchi la voglia di rendersi utile e che in qualche circostanza si è anche proposto in zona gol. Il voto più alto della giornata, tocca però a Peppe Sciliberto che dopo essersi divorato una chiara occasione da rete nel primo tempo con una conclusione al volo da centro area (vedi foto 1) che fosse andata a bersaglio avrebbe fatto "venire giù tutto lo stadio", ha tentato ripetutamente di "imbucare" la palla in zona d´attacco, finendo con l´essere proprio lui il giocatore in grado di far saltare il dispositivo tattico ospite con la rete che sul finire ha sbloccato l´incontro. Sua anche la ripartenza da cui è nato il contropiede del raddoppio.
In attacco, 7 a Saporita, che crea occasioni in quantità industriale, ma non riesce a finalizzare, limitandosi (si fa per dire) a fare da assist-man per l´esordiente Alessandro Isgrò, che in campo solo nel quarto d´ora conclusivo per dare freschezza al reparto, trova il tempo per involarsi in beata solitudine verso la porta avversaria e mettere il sigillo alla partita.
Apprezzabile anche la gara disputata da un altro degli esordienti nella categoria, Antonino Ruggeri, che ha disputato una partita caparbia, lottando su ogni pallone e infastidendo spesso la retroguardia messinese. Il 7 per il giovane ´96, è più che meritato e serve da incoraggiamento per gli impegni futuri.

LE PAGELLE DELLA "GAZZETTA DEL SUD"

VINCI 6
MANGANO 7 (91´ SFRAMELI sv)
CUCE´ 7.5
NANIA 7.5
SCIBILIA 7.5 (91´ IMPALA´ sv)
G.BORELLI 7
G.CAMBRIA 6.5
LA SPADA 7
RUGGERI 7 (75´ A.ISGRO´ 7.5)
SCILIBERTO 8
SAPORITA 7


foto realizzate da Pippo Meo

Realizzazione siti web www.sitoper.it