10 Dicembre 2019

U17 TOP! PER I SENIOR UN PARI CHE BRUCIA!

24-11-2019 17:14 - IL WEEK END ROSSOBLU
Ritorna la rubrica dedicata al weekend rossoblù. Il weekend torrese si è aperto con l'esordio nelle fila degli undici di mister S. Errante del giovane portiere Dario Campanella e di Gianluca Donia. Il portierino ha avuto il migliore tra gli esordi dimostrando ancora una volta di essere il padrone assoluto dell'area di rigore. Pronti via e gli under di mister Sandro hanno subito iniziato facendo valere il loro gioco. Nonostante la voglia degli avversari è il Torregrotta a farsi sempre più pericoloso colpendo una traversa con una stupenda parabola di Iacopo Errante. È, però, sul finire del primo tempo che la squadra torrese concretizza quanto fatto durante la partita attraverso una esecuzione magistrale del solito Peppino Insana. Il funambolico centrocampista che alla qualità non risparmia la quantità, dopo una bella triangolazione, si invola sulla fascia destra ed incrocia di sinistro nell'opposto angolino alto.

L'agonismo, fra Torregrotta e Valle del Mela, aumenta ancora di più nel secondo tempo ma nonostante ciò, conclusa una bella partita, i ragazzi di mister Molino non riescono a portare a casa i punti sperati per muovere la loro classifica.

Intanto gli under 17 di mister S.Errante, oggi al terzo posto, dopo qualche partita non proprio fortunata avvisano le dirette concorrenti trovando oltre al solito bel gioco anche punti pesanti.

La domenica mattina inizia presto per gli undici di Aragona. I rossoblù impegnati alle 11:00 presso il campo Filari di Rometta sembrano ormai destinati a correre su campi ai limiti della praticabilità.

Passano pochi minuti ed il Torregrotta va in vantaggio su rigore calciato da Sittineri.

I padroni di casa però non ci stanno e triplicano gli sforzi per raggiungere il pareggio. Ed infatti, subìto il gol, i locali con una scorribanda nell'area torrese hanno la possibilità di giungere al pareggio dal dischetto. Possibilità centrata con una esecuzione di potenza di Morabito che colpisce la traversa ed insacca dietro all'incolpevole Maceri.

Al minuto 22 il Torregrotta ritorna ad essere pericoloso su angolo di Sittineri e successiva incornata di Balaj. La palla però non riesce a superare la linea di porta ed il gioco viene fermato dall'arbitro per fallo di mischia.

Il primo tempo si chiude 1 a 1 e con qualche protesta dei rossoblù per la mancata assegnazione di un secondo rigore.

Le speranze torresi di portare a casa i tre punti scemano quando a pochi minuti dall'inizio dei secondi 45 minuti i padroni di casa vanno addirittura in vantaggio.

Da lì in poi è una corsa contro il tempo per capitan Checco Scibilia e compagni i quali tentano di rimediare allo svantaggio. Al 23' del secondo tempo è il difensore Claudio Merlino che si fa perdonare per una giornata non propriamente impeccabile con un colpo di testa che trafigge il numero uno locale. Al 30' mister Aragona si gioca la carta De Vita per Sittineri e pochi minuti avanti è Ragusa a dare il cambio a Visalli.

I rossoblù però non riusciranno a modificare il loro modo di giocare e continueranno a tentare un fraseggio inadatto alle condizioni del campo che non porterà a nulla.

Alla fine la partita si chiude con un giusto 2 a 2 e con una dura lezione per i ragazzi di Aragona. Non bastano tecnica e tattica per vincere le partite!

Il weekend calcistico della società Torrese si concluderà lunedì alle ore 15:00 con la sfida tra gli Under15 di mister Cannistrá che affronteranno in casa i pari età del Villafranca.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]