22 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

ULTIMA CASALINGA DELL’ANNO AL “TALISMANO” CRUPI – Per la sfida col Sinagra, designato l’arbitro messinese. Con lui nel 2015 tre vittorie su tre gare.

11-12-2015 07:00 -


Terza presenza stagionale, quarta del 2015 e ancora una volta al Comunale, per Emanuele Crupi, il 23enne fischietto messinese cui è stato affidato il compito di dirigere l’ultima gara casalinga della Squadra Maggiore rossoblù, impegnata domenica pomeriggio contro il Sinagra.
Il direttore di gara peloritano, ha diretto per la prima volta la squadra di Giannicola Giunta, il 14 marzo scorso in occasione della vittoria per 2-1 sul San Gregorio.
Il 30 agosto scorso è stata poi la volta della “prima” ufficiale della nuova stagione agonistica, coincisa con il 2-0 contro il San Filippo del Mela nell’andata del primo turno di Coppa Italia.
Qualche settimana dopo, per l’esattezza il 27 settembre ancora un successo interno, con il 3-1 sulla Santangiolese, cui si riferisce la foto.

Dalla città dello Stretto arriva anche il primo assistente, il signor Joseph Russo, per la seconda volta al Comunale e bilancio in perfetto equilibrio nei tre precedenti in cui ha incontrato la Prima Squadra del Torregrotta. Il 2 febbraio 2014, per la 6^ di ritorno, nel ruolo di “secondo” del trapanese Virgilio, è stato presente in occasione del preziosissimo 0-0 sul campo della Santangiolese.
Il 10 gennaio 2015, “primo assistente” dell’acese Arcidiacono, ha timbrato il cartellino di presenza nel 2-1 torrese ai danni della Pro Mende, mentre il 14 ottobre scorso, quale collaboratore del messinese Iannello, certificò il primo stop stagionale dei rossoblù, sconfitti al “D’Alcontres” per 3-2 dal Barcellona nell’andata del secondo turno di Coppa Italia.
Primo appuntamento con il Torregrotta invece per il secondo assistente del direttore di gara, trattandosi del 24enne Alessio Calderone, dal 2008 nei quadri della sezione AIA di Barcellona Pozzo di Gotto.

Realizzazione siti web www.sitoper.it