23 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

UN SERRAMENTISTA DA " PORTE CHIUSE" PER IL MATCH CON LA CAPOLISTA -All´acese Leotta, il confronto del Comunale contro lo Sporting Taormina.

21-03-2014 07:15 -
Dopo l´agrigentino Bennici ed il palermitano Cilio, per il terzo turno consecutivo il Torregrotta sarà arbitrato da un direttore di gara assolutamente inedito.
Si tratta dell´acese Riccardo Leotta, 22 anni, operante nel ramo delle serramenta ed infissi e che per ironia della sorte, dirigerà una gara "a porte chiuse".

Con il signor Leotta, sale dunque a 5 il numero degli arbitri che quest´anno hanno diretto tutti al Comunale, una gara dei rossoblù con un bilancio decisamente poco favorevole alla squadra del presidente Nino Sindoni, finora uscita sconfitta in tre dei quattro precedenti.
Scorrendo infatti la stagione che si sta per concludere, il primo arbitro acese è stato il signor Maugeri contro la Castelbuonese (1-3). Successivamente è stata la volta di Selmi contro la Santangiolese (1-5). Non è andata meglio con Mirabella contro il Città di Milazzo (2-4). L´unico punticino raccolto quest´anno con un fischietto della sezione di Acireale, è stato quello colto contro sempre nel girone di andata col Sinagra (2-2).
A coadiuvare il signor Leotta, sono stati incaricati due assistenti della sezione AIA di Palermo. I 24enni Emanuele Gargano e Michele Marinaro.
Gargano si è trovato sulla strada del Torregrotta in due circostanze: la prima il 18 febbraio 2012 alla 7^ di ritorno, quando a Brolo fu assistente del palermitano Madonia in occasione della sconfitta per 3-2 contro la Tiger dopo che i torresi erano andati all´intervallo clamorosamente avanti nel punteggio per 2-1 (in rete Saporita e Platania su rigore). Il secondo precedente invece è datato 7 aprile 2013, sempre alla 13^ di ritorno come domenica prossima, in qualità di secondo collaboratore del palermitano Gambino, in occasione del preziosissimo 0-0 strappato sul campo del S.Agata.
Più recente la presenza di Marinaro (a sinistra nella foto) che come primo assistente dell´acese Selmi, presidiò la zona delle panchine, in occasione del pesante 1-5 subito in casa dalla Santangiolese.

Realizzazione siti web www.sitoper.it