28 Ottobre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

UNA ALLA VOLTA, SI PENSA AL SANT´AGATA - Avvio di preparazione per i rossoblù in vista del doppio turno casalingo

27-11-2012 16:00 -

Prende avvio questa sera, la settimana di preparazione del Torregrotta all´impegno in calendario che, archiviato con moderata soddisfazione il successo ottenuto sul campo del Patti nell´anticipo di sabato scorso, propone domenica pomeriggio al Comunale, l´arrivo del Sant´Agata, in occasione del quale, Checco Scibilia e compagni, cercheranno di dare un seguito al 2-0 del "Gepy Faranda", per migliorare ulteriormente la posizione di classifica e, avversari permettendo, scavare un margine di vantaggio più rassicurante sulla zona-pericolo appena abbandonata, proprio nel momento in cui il calendario propone ai rossoblù un doppio turno casalingo, dovendo ricevere domenica 9, la visita della Spadaforese.

Prima parte della preparazione, dedicata come di consueto alla breve rivisitazione di quanto emerso dai 90´ di sabato che, in un match psicologicamente difficoltoso per ambo le squadre, hanno evidenziato un Torregrotta più pratico rispetto alle precedenti occasioni e che, tenendo in mano per lunghi tratti il pallino del gioco, non si è lasciato irretire dalla smania di sbloccare subito il risultato, cogliendo al momento opportuno, le opportunità presentatesi. Poi sarà la volta del campo, con i preziosissimi Bonarrigo e Sergente che cureranno la parte atletica e la preparazione dei portieri.

Programma tradizionale per i restanti tre giorni, con la partitella del giovedi che dovrà servire ad Enzo Borelli per vedere all´opera tutti gli effettivi a sua disposizione e cominciare a gettare le basi per quello che dovrà essere l´undici iniziale di domenica prossima contro il manipolo di Salvatore Bongiovanni, quel Sant´Agata che solo la scorsa stagione, dopo un avvio disastroso, proprio dal match del 16 ottobre al Comunale concluso sul nulla di fatto, ha visto l´inizio di una risalita, che grazie alla compattezza dello spogliatoio guidato dagl´inossidabili Luciano Regina e Delfio Calabrese, si è materiaiizzata con la permanenza al termine del play-out poi nettamente vinto (5-0) contro il Casteldaccia.

Squadra di carattere quindi, quella che i rossoblù si apprestano a ricevere domenica pomeriggio sul sintetico di Viale Europa, come dimostrato da alcuni risultati fin qui ottenuti in trasferta, dove la compagine santagatese ha finora racimolato 3 pari di cui due su campi come Galati Mamertino e Cefalù e tre sconfitte, cedendo di misura in casa del Montemaggiore (1-0), prima di soccombere con uno scarto maggiore, solo nelle due più recenti (a Palermo, contro il Cus 2-0 e sabato a Spadafora per 3-1).

Realizzazione siti web www.sitoper.it