28 Gennaio 2021
NEWS
percorso: Home > NEWS

ALLIEVI REGIONALI "FORZA 4"... - Sotto di un gol dopo 2´, i rossoblù di Piero Pino calano il poker a Santa Margherita e ottengono la quarta vittoria in trasferta

21-12-2014 23:53 -
CAMPIONATO REGIONALE ALLIEVI - GIRONE C - 14^ GIORNATA - 1^ DI RITORNO
MESSINA - C.S.MESSINA SUD - Vill.S.Margherita - domenica 21/12/2014 - ore 11,30



MESSINA SUD - 1
TORREGROTTA - 4


MARCATORI: 2´ Manfrè (M), 39´ Villari (T), 18´ s.t. rig.Sittineri (T), 34´ s.t. Trovato (T), 36´ s.t. Irrera (T)


MESSINA SUD: Montaperto, Sparacino (26´s.t. Costa), Amante, Manfrè, Pandolfino (19´ s.t. Scopelliti), D´Agostino, Calapai (38´ s.t. Tricomi A.), Fimognari, Cammarata (13´s.t. Saija), Sergi, Del Monte
A disp.: Brabda, Tricomi S.
All.: G.Triglia

TORREGROTTA: Trovato, Mondo, Mamola (30´ Abate), Irrera (38´ s.t. Chillè), Bellamacina, Puleo, Pruiti, Falcone, Sapienza (36´ s.t.Merlino), Sittineri (38´ s.t. Cutugno), Villari (10´ s.t. Trovato)
A disp.: Crimaldi
All.: P.Pino


ARBITRO: Vito Rizzo di Messina

ANGOLI: 6-3 per il Torregrotta (p.t.2-1)

AMMONITI: 34´ Mondo (T), 11´ s.t. Trovato (T), 18´ s.t.Calapai (M), 25´ s.t. Sittineri (T)

RECUPERO: 3´ + 5´

OFF-SIDES: 1-0 per il Torregrotta (p.t.1-0)


Continua la serie positiva degli Allievi Regionali del Torregrotta che sul difficile campo di Santa Margherita, bissano la vittoria di sette giorni prima a Patti e legittimano con una prova autoritaria, il netto successo sui pari età del Messina Sud, costretti ad incassare un k.o. dopo 6 vittorie consecutive.
Per i ragazzi di Piero Pino, al quarto successo in trasferta (seconda migliore formazione del girone fuori casa, dietro solo al Città di Messina), si tratta di un´importantissima iniezione di fiducia in vista della ripresa del torneo, prevista sabato 3 gennaio contro la Promosport e giunta a conclusione di una gara nella quale i rossoblù, colpiti a freddo dopo neppure due minuti di gioco, hanno subito reagito, prendendo in mano le redini del gioco ed imponendo una manifesta superiorità in ogni zona del campo, che ha schiantato la pur quadrata compagine di mr. Giacomo Triglia e che ovviamente lascia ben sperare per il restante girone di ritorno.

La gara infatti prendeva avvio sotto i peggiori auspici per l´undici torrese che si ritrovava sotto di un gol al 2´ quando Manfrè, direttamente su calcio di punizione battuto dal lato corto alla sinistra dell´area di rigore torrese, sorprendeva Trovato insaccando sul primo palo.

Dopo una fase di sbandamento seguita al gol incassato, la formazione tirrenica incominciava ad imbastire la propria manovra avanzando in maniera consistente e decisa il proprio baricentro, pervenendo al meritato pari in prossimità dell´intervallo con Villari che sfruttava alla perfezione un cross dalla destra di Mondo, che trovava impreparata la retroguardia locale, non il biondo attaccante rossoblù che in corsa ed a porta totalmente sguarnita, non aveva difficoltà a correggere al volo di piatto destro, l´invitante pallone del compagno, grazie al quale veniva ristabilita la parità.


Nella ripresa, dopo 6´ il Torregrotta va vicino al vantaggio al termine di un´articolata manovra partita da Sapienza per Villari e da questi a Sittineri che aggiustata la palla, indirizza verso lo specchio della porta avversaria dove Montaperto controlla in maniera maldestra, sfiorando l´autorete.

Il vantaggio tuttavia è rimandato di poco perché la squadra torrese continua a prendere metri all´interno del rettangolo di gioco ed al 18´, Sittineri, scattato sull´out di destra sul filo del fuorigioco, brucia Sergi sullo scatto, entra in area dal lato corto e puntato D´Agostino, dribbla anche l´aitante capitano messinese, costretto ad atterrarlo a pochi metri dalla porta.
Per il signor Rizzo non ci sono esitazioni ed indica il dischetto con lo stesso Sittineri che si presenta dagli undici metri e spiazza Montaperto portando i suoi sul 2-1.

Al 29´ il Torregrotta sfiora il terzo gol, ma questa volta Montaperto si oppone alla conclusione dalla distanza del n.10 torrese e distendendosi in tuffo sulla sua destra, salva deviando in corner.

Al 34´ però, la difesa messinese è costretta a capitolare per la terza volta, quando Trovato, riceve palla sulla fascia sinistra e involatosi giunge sul fondo, entra in area e insacca tra palo e portiere.

Due minuti più tardi, con il Torregrotta letteralmente padrone del campo ed il Messina Sud ormai alle corde, tocca ad Irrera, servito in zona centrale dai 18 metri, controllare la sfera e indirizzare al volo di destro con palla che si insacca sotto la traversa della porta del malcapitato estremo difensore di casa.

Il triplice fischio dopo 5´ di recupero, manda le squadre negli spogliatoi. Per il Messina Sud, una pesante sconfitta dopo una lunga serie positiva, giunta in una domenica storta contro un Torregrotta che ha chiuso il 2014 con una prova di forza su un campo tradizionalmente ostico.

Realizzazione siti web www.sitoper.it