02 Dicembre 2021

Prima Squadra forza 5, Barresi trascina gli U15, delusione per i ragazzi di Orlando, Juniores in vetta!

10-11-2021 08:22 - IL WEEK END ROSSOBLU' 2021/2022
L'incornata di Mondo che vale il 2-0
Ancora un intenso weekend per l'Asd Torregrotta impegnato su ben 4 campi da gioco.
Il Sabato pomeriggio i ragazzi dell'Under 17 di Mister Davide Orlando hanno aperto il programma della settimana affrontando in casa la Ssd Unime Calcio.

L'incontro, valevole per la seconda giornata di campionato, ha visto scontrarsi due squadre ben messe in campo; ne è venuta fuori una partita senza esclusione di colpi nella quale il Torregrotta trova il vantaggio già nei primi minuti grazie ad un'azione solitaria di Caselli che di sinistro trafigge la porta avversaria. Il pareggio ospite giunge al 38' con una punizione battuta da Di Blasi. Nel secondo tempo si registra un bel botta e risposta tra le due compagini e proprio allo scadere, esattamente al 94', l'Ssd Unime trova il gol partita, approfittando di un momento di incomprensione nella retroguardia torrese. Ultima azione a favore del Torregrotta su calcio d'angolo, che però non riesce a trovare la rete del pareggio. Ottima prova comunque dei ragazzi di Mister Orlando che hanno messo in campo tutte le energie.


Domenica è il turno della prima squadra, impegnata nella partita di ritorno della coppa Trinacria contro il "Don Peppino Cutropia".

Da registrare per l'occasione la presenza tra i pali del 58 enne esperto portiere rossoblù, Nastasi, che ha fatto divertire ed infiammare i tifosi presenti. Partita comunque mai in discussione con i torresi che battono gli avversari 5 a 2 e approdano così ai quarti di finale.

Gli undici di Mister Aragona vanno in rete con Villari che, a tu per tu con il portiere, ottiene la meglio con un tiro diagonale di destro. Il raddoppio viene siglato da Mondo su calcio d'angolo che con un perfetto colpo di testa insacca nell'angolino destro. Il terzo marcatore è Previti che aggancia un cross e di destro infila la sfera nell'angolino opposto. Il Don Peppino Cutropia prova a rimontare la partita grazie a due calci di rigore , entrambi segnati da Romeo: uno nel primo tempo e uno nella seconda frazione di gioco. La risposta della compagine torrese non si fa certo attendere e così Marchese valica la porta avversaria con un destro che non lascia possibilità al portiere e, sul finire, Sottile aggancia il cross di Visalli, stoppa e di sinistro sigla il 5 a 2 che chiude il match.

I ragazzi di mister Aragona adesso hanno già il pensiero al campionato dove serve continuità di vittorie per recuperare il terreno perduto.


Lunedì invece è toccato agli under 15 di Mister Peppe Borelli, che hanno affrontato i pari età del "Fair play Messina", battendoli 3 a zero. Barresi con una doppietta e Lo Menzo i marcatori di un incontro combattuto ed equilibrato.


A chiudere il programma ci pensano gli juniores di Mister Errante che in formazione rimaneggiata per le importanti assenze di Lo Presti e Paone, hanno battuto l'Igea 1946 per 4 reti a 3 in un match che ha regalato tante emozioni. La compagine sotto 3 a 1 a 15' dalla fine ha avuto una grande reazione ed ha rimontato la partita balzando in vetta alla classifica. Le reti portano le firme dei soliti Insana ed Errante, Gambino e Arizzi.


Serena Sframeli

Realizzazione siti web www.sitoper.it