27 Settembre 2020
NEWS
percorso: Home > NEWS

IL TORREGROTTA NON SI FERMA PIU´... - Sotto di un gol alla mezz´ora, la squadra di Giunta rimonta e dilaga sul campo del San Filippo del Mela

07-03-2015 22:00 -
Aricò trasforma il rigore del definitivo 5-1 ad Olivarella


CAMPIONATO PROMOZIONE GIRONE C - 26^ GIORNATA - 11^ DI RITORNO
OLIVARELLA (ME) - sabato 7/3/2015 - ore 15



CITTA´ DI S.FILIPPO DEL MELA - 1
TORREGROTTA - 5



RETI: 30´ rig.Milanese (SF), 40´ Bertino (T), 49´ e 75´ Cacciotto (T), 82´ G.Cucè (T), 85´ rig.Aricò (T)


CITTA´ S.FILIPPO DEL MELA: Catalfamo, Biondo (53´ De Gaetano), Di Bella, Pino, Calderone, M.Irrera, Mandanici (77´ Quefalia), Shpellzay B. (53´ Piccolo), Lo Monaco, Shpellzay A., Milanese
A disp.: Trimboli, Djouane
All.: F.Russo

TORREGROTTA: Vinci, Bonaffini, Squadrito (58´ A.Cucè), Bertino (77´ Merlino), Leo, Irrera, G.Cucè, Cacciotto, Aricò, Sciliberto, Sittineri (61´ Romeo)
A disp.: T.Giunta, Sgrò, Arnò, Cambrìa
All.: G.Giunta

ARBITRO: Giuseppe Mattace Raso (Messina)
ASSISTENTI: Alessandro Cusumano e Lorenzo Italiano (Barcellona PdG)

ANGOLI: 4-1 per il Torregrotta (p.t. 2-0)

AMMONITI: 35´ Shpellzay A. (SF), 39´ Biondo (SF), 45´ Aricò (T), 66´ Calderone (SF)

OFF-SIDES: 4-0 per il Torregrotta (p.t.2-0)

RECUPERO: 1´ + 2´



E quattro! Con una prova di grande autorità dopo una prima mezz´ora titubante, il Torregrotta supera di slancio un San Filippo del Mela, che ha retto finchè ha potuto, prima di cedere sotto l´incalzare della formazione di Giannicola Giunta che, riequilibrato l´incontro prima dell´intervallo con una precisa staffilata da fuori di Bertino, ha subito pigiato sull´acceleratore ad inizio ripresa, trovando l´immediato vantaggio con un tiro velenosissimo di Cacciotto e finendo col dilagare nel quarto d´ora conclusivo su un avversario praticamente sulle ginocchia.

Giunge quindi dalla vicina Olivarella, la quinta affermazione esterna stagionale dei rossoblù, che proseguono nella striscia di vittorie e salutano pressocchè definitivamente la zona play-out, affacciandosi timidamente per la prima volta, alla zona medio-alta della graduatoria.

Alla giustificata ma pur sempre moderata soddisfazione in casa torrese, per un successo che proietta la squadra del presidente Nino Sindoni a quota 38, fa eco la mestizia dello spogliatoio filippese. La sconfitta rimediata, giunta a conclusione della settimana in cui erano state assegnate perse a tavolino due partite, inchioda il pur volenteroso undici di Ciccio Russo a 14 punti con la conseguente virtuale retrocessione che potrebbe diventare aritmetica già nel prossimo week-end.

PER LEGGERE LA CRONACA DELLA PARTITA, CLICCA QUI SULLA NS. DIRETTA-WEB

Realizzazione siti web www.sitoper.it